Bug iOS 8: E’ possibile cancellare i dati su iCloud Drive tramite una funzione

https://i0.wp.com/plasticcover.files.wordpress.com/2014/07/20140724-192330-69810610.jpg?resize=640%2C480&ssl=1

Ancora iOS 8 sotto i riflettori e ancora un nuovo problema all’orizzonte per tutti i possessori di smartphone che hanno installato iOS 8 sui loro dispositivi. Putroppo sembrerebbe che selezionando l’opzione di ripristino si cancellerebbero, senza motivo, anche alcuni file personali memorizzati su iCloud.

Al momento, Apple non si è espressa in merito anche perchè il “malfunzionamento” non si ripete a tappeto su tutti gli utenti ma il problema sembra diffuso tra tanti utenti. Il problema si verifica quando si selezionala la modalità di Ripristino Impostazioni ed in seguito a questo ripristino tutti i dati ospitati sulla nuvola di Cupertino verrebbero cancellati dove però alcuni file vengono ripristinati solo in seguito e molti utenti segnalano la perdita di diversi documenti iWork. Il tutto nonostante la finestra di dialogo della funzione spieghi come, durante il ripristino delle impostazioni originali, nessun altro dato verrà eliminato.

Al momento, in attesa di una risposta ufficiale di Cupertino, il bug affliggerebbe solo quegli utenti già passati a iCloud Drive, la nuova versione della nuvola Apple che permette non solo di ospitare documenti vari, ma anche di condividerli con i propri contatti. Questa opzione è disponibile solo con iOS 8 e OS X Yosemite e, come gli utenti se ne saranno già accorti, viene proposta come uno degli step post-installazione di uno dei due sistemi operativi. Non ultimo, almeno rispetto alle limitate informazioni al momento disponibili, i file coinvolti riguarderebbero unicamente quelli creati con la suite di produttività targata mela morsicata, ovvero Keynote, Pages e Numbers.