Bypassare il blocco password iPhone costa solo 100 dollari

Per bypassare il blocco password o pin degli iPhone ed iPad sarebbero sufficienti 100 dollari per creare un dispositivo che aggiri la protezione

Vi ricordate il caso dell’iPhone 5c della strage di San Bernardino ed il putiferio scatenato dall’FBI alla Apple per poter accedere all’iPhone? Bene sembrerebbe che per bypassare il sistema di protezione della password e pin per accedere al dispositivo Apple siano necessari circa 100 dollari.

Infatti un ricercatore dell’Univertità di Cambridge ha creato un dispositivo a basso costo con componenti elettronici comuni ed economici.

Sergei Skorobogatov, questo il nome del ricercatore, ha creato questo piccolo strumento in circa 4 mesi di lavoro e poco meno di 100 dollari di spesa, ed ha smontato la memoria NAND che memorizza i dati cruciali per aggirare la password e dunque il ricercatore ha usato la tecnica del NAND mirroring per scoprire la password dell’iPhone che a quanto ha detto la procedura ha impiegato solo 40 ore per trovare quella corretta mentre lo stesso ricercatore ha ammesso che per password a 6 caratteri il tempo sarebbe di diverse centinaia di ore ma pur sempre tempi accettabili.

Dunque alla fine gli iPhone non sono così impenetrabili come avrebbero voluto far sapere da Cupertino. Ecco il video che ha pubblicato il ricercatore:

https://www.youtube.com/watch?v=tM66GWrwbsY