C’è un modo per vedere se un iPhone è rubato? Scoprire se iPhone è rubato e in garanzia. Controllare se iPhone è bloccato o rubato prima di comprarlo usato

Vi spieghiamo come evitare le truffe: prima di comprare un iPhone usato, controllate se è rubato, bloccato o in garanzia

iPhone SE

Controllare se iPhone è bloccato, rubato e in garanzia prima di comprarlo: ecco come fare

iPhone usato? Ora è possibile controllare se è stato rubato.

Avete trovato un iPhone a prezzo scontato su Internet e prima di acquistarlo vorreste avere qualche informazione in più sulla sua provenienza? Vi hanno regalato un iPhone che non funziona con nessuna SIM e sospettate che possa trattarsi di un telefono rubato? Forse posso aiutarvi.

Grazie alle nostre indicazioni, è possibile utilizzare il numero di serie o il codice IMEI di un iPhone per sapere se il dispositivo è ancora coperto da garanzia oppure se è stato sottoposto al Blocco Attivazione, una misura di sicurezza che di fatto rende inutilizzabile lo smartphone.

Procuratevi i dati dello smartphone “sospetto”, prendetevi cinque minuti di tempo e scoprite come verificare se un iPhone è rubato.

State per comprare un iPhone usato? Avete deciso di acquistare un iPhone usato perchè quello nuovo costa troppo? Fate bene: inutile buttare i soldi, soprattutto in periodo di crisi. Comprare iPhone usato conviene, visto che spesso e volentieri si trovano smartphone perfetti, come nuovi, venduti alla metà del prezzo rispetto al nuovo.

Come verificare se un iPhone è rubato

Quando si compra un iPhone usato, però, bisogna sempre fare attenzione ad una cosa: lo smartphone potrebbe essere rubato, bloccato o fuori garanzia. Per questo, per evitare truffe e fregature, che sono sempre dietro la porta, è sempre bene controllare se l’iPhone è bloccato o rubato prima di acquistarlo e di dare i soldi al venditore.

Ma come si controlla se un iPhone è rubato o bloccato?

Come dite? Non sapete come controllare se iPhone è bloccato o rubato? Beh, nessun problema, sono qui per questo. Oggi infatti vediamo insieme come scoprire se un iPhone di seconda mano è stato rubato o se è ancora in garanzia. 

NOTA: non c’è un modo “assoluto” e sicuro al 100% per scoprire se un iPhone è bloccato o rubato, ma seguendo queste indicazioni potete tutelarvi un minimo prima di dare i vostri soldi ad uno sconosciuto che magari non aspetta altro che truffarvi. Iniziamo con la guida.

Se volete comprare un iPhone usato ad un buon prezzo e siete pronti per comprarlo, prima di effettuare il pagamento ed essere magari truffati, seguite le nostre indicazioni per scoprire se lo smartphone è stato rubato o bloccato dal legittimo proprietario.

Acquisto iPhone: come scoprire se è rubato

Del resto, i passaggi da seguire per vedere se un iPhone è rubato o bloccato sono davvero semplici. Ecco i nostri consigli:

  • comprate lo smartphone di persona, incontrandovi con la persona che ve lo vuole vendere. Vedendo il venditore riuscite già a farvi un’idea e magari a capire se vi stanno truffando o meno
  • comprate il nuovo iPhone solo se c’è regolare scontrino di vendita o fattura
  • comprate il nuovo iPhone solo se c’è la scatola con il caricabatterie Apple
  • fate un controllo tramite codice IMEI: prima di pagare l’iPhone usato, accendetelo, andate su Impostazioni, poi su Generali e dunque su Info e in fondo alla pagina trovate il codice IMEI che vi dovete appuntare. Adesso andate sulla pagina del blocco iCloud e inserite qui il codice IMEI segnato: se ci sono problemi e l’iPhone è stato magari bloccato o rubato, comparirà il messaggio che il telefono è stato bloccato, quindi qualcuno lo avrà perso e avrà attivato il sistema antifurto del Trova il mio iPhone, che richiede la password dell’account Apple per lo sblocco del dispositivo. Si tratta di una password che ha solo il legittimo proprietario e che ovviamente il truffatore che vi vuole vendere un iPhone rubato non possiede. Dunque, se chi vi sta vendendo un iPhone usato non riesce a sbloccarlo, non lo acquistate, perché molto molto probabilmente vi stanno truffando
  • controllate la garanzia dell’iPhone usato che state comprando: andate in Impostazioni, spostatevi su Generali e dunque Info, copiate il numero di serie e incollatelo sulla pagina della verifica garanzia Apple. In pochi istanti scoprirete se l’iPhone usato che state comprando è coperto da garanzia o meno.

Conclusioni | Come verificare se un iPhone è rubato

Bene, direi che è tutto.

Come potete notare, i passaggi da seguire per scoprire se un iPhone usato è rubato, bloccato o fuori garanzia sono davvero pochi e semplici. Prima di farvi fregare dei soldi da uno sconosciuto, seguite questa guida e fate tutte le verifiche del caso. Risparmiare sull’acquisto di uno smartphone usato è sempre bello, ma farsi fregare non lo è.

Se vi piace questo articolo, condividetelo con i vostri amici!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!