Come eseguire il jailbreak tethered di iOS 6.1 beta 5 – Guida

Abbiamo visto poco fa che Apple ha rilasciato la quinta beta di iOS 6.1.

Come abbiamo visto nel precedente articolo, il firmware è installabile da tutti gli utenti, non solo dagli sviluppatori.

iOS-6.1-beta-update

Questa volta, dunque, contrariamente alle precedenti release, anche chi non è uno sviluppatore può tranquillamente scaricare e installare questo firmware, che praticamente sarà identico alla release finale, in arrivo tra pochi giorni/settimane. 

Se avete già scaricato ed installato il nuovo aggiornamento, magari volete anche procedere a fare il Jailbreak Tethered sul vostro smartphone o tablet. La procedura è estremamente semplice e veloce e non vi porterà via più di 10 minuti. 

Ricordiamo che il jailbreak, per ora, è solo tethered. Presto arriverà anche quello untethered, ma per ora dobbiamo aspettare che venga rilasciato.

Dunque, come avete intuito, potete già eseguire il jailbreak tethered di questa nuova versione di sistema utilizzando Redsn0w su iPhone 3GS, iPhone 4 e iPod touch di quarta generazione. Gli altri dispositivi NON sono supportati. 

Attenzione: Questa procedura, come specificato sopra è dedicata a tutti gli utenti in possesso di dispositivi pre-A5, cioè tutti coloro che possiedono iPhone 4, iPhone 3GS o iPod Touch di quarta generazione aggiornato ad iOS 6.1 beta 5.

La procedura non deve essere assolutamente seguita da chi possiede un iPhone SIM-locked.

Detto questo, possiamo iniziare con la procedura, che dovete comunque eseguire a vostro rischio e pericolo.

Come eseguire il jailbreak tethered di iOS 6.1 beta 5 – Guida

Step 1: Scaricate ed installate iOS 6.1 beta 5 sul vostro dispositivo. DOWNLOAD QUI

Step 2: Scaricate RedSn0w 0.9.15b3 dai link seguenti:

Step 3: Assicuratevi di avere sul computer il file di iOS 6.0. Se non lo possedete, scaricatelo dalla nostra sezione download

Step 4: Collegate il vostro dispositivo al computer ed impostatelo in modalità DFU.

Step 5: Aprite RedSn0w ed assicuratevi che il vostro dispositivo venga riconosciuto in modalità DFU dal programma.

Step 6: Cliccate su Extras > Select IPSW e selezionate il firmware 6.0 di cui abbiamo parlato in precedenza. Il firmware dovrebbe essere riconosciuto senza problemi da Redsn0w.

Step 7: Tornate alla pagina principale di Redsn0w e premete sulla voce “Jailbreak”. Avrà così inizio il procedimento di Jailbreak.

Step 8: Assicuratevi di aver spuntato la voce “Install Cydia” e quindi cliccate su Next per procedere.

Step 9: Una volta completato il jailbreak, il vostro dispositivo si riavvierà.

Bene, direi che è tutto.

Di seguito trovate un veloce promemoria. Ricordiamo, infatti, che se il vostro smartphone/tablet con jailbreak tethered si dovesse spegnere, sarete costretti a farlo ripartire collegandolo a un PC/Mac, in caso contrario non potrete riaccenderlo.

Ecco come fare ripartire il vostro dispositivo con jailbreak tethered nel caso in cui dovesse spegnersi improvvisamente.

Riavvio in modalità tethered

Step 10: Impostate nuovamente in DFU il vostro dispositivo.

Step 11: Tornate nel menu Extras > Select IPSW e selezionate nuovamente il file di iOS 6.0. Se non eseguirete questa operazione, il boot tethered del vostro dispositivo fallirà.

Step 12: Nella pagina Extra cliccate su Just Boot e seguite le indicazioni.

Step 13: Durante il riavvio del dispositivo vedrete un’ananas sul display del device.

Step 14: Una volta completato il riavvio, il vostro dispositivo sarà stato correttamente aggiornato e sbloccato ad iOS 6.1 beta 5 utilizzando RedSn0w 0.9.15b3

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!