Guida Jailbreak iOS 9.2/9.3.3 per iPhone, iPod, iPad tramite Mac. Download programma Jailbreak iOS 9.2/9.3.3 su Mac

jailbreak Apple iPhone iPod iPad

Ecco la guida completa in italiano per eseguire il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3 su iPhone, iPod e iPad da Mac

Finalmente ci siamo: dopo un’attesa che sembrava infinita, è disponibile il tool che permette di ottenere il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3 su iPhone, iPod e iPad. Da oggi, dunque, tutti gli utenti in possesso di un dispositivo Apple aggiornato all’ultima versione del sistema operativo possono ottenere il Jailbreak per installare programmi e software non certificati da Apple.

E’ vero, le ultime versioni di iOS hanno introdotto tante funzionalità molto utili che fanno sentire sempre meno il bisogno del Jailbreak, ma è anche vero che gli utenti sono molto affezionati a determinati tweak di Cydia che difficilmente Apple implementerà in iOS in futuro, proprio per questo attendevano da tempo il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3, che finalmente è arrivato.

Dunque, senza perdere altro tempo, vediamo subito insieme come fare per eseguire il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3 tramite Mac utilizzando il nuovo tool appena rilasciato dal team Pangu, il solito gruppo cinese che ormai da tempo sforna periodicamente strumenti per eseguire il Jailbreak su dispositivi Apple.

Dunque, se anche voi siete pronti per eseguire il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3, ecco una guida completa e dettagliata che vi permetterà di raggiungere il vostro obiettivo in modo chiaro, semplice e immediato. Iniziamo!

Note importanti

  • Il jailbreak invalida la garanzia dei dispositivi Apple: non ci assumiamo nessuna responsabilità derivante dall’utilizzo delle procedure qui esposte, eseguite tutto a vostro rischio e pericolo
  • La guida è stata testata e risulta perfettamente funzionante su iPhone, iPod e iPad. Non ho riscontrato alcun tipo di bug o problema (parlo di esperienza personale ovviamente)
  • Il Jailbreak è di tipo Semi-Tethered: riavviando il dispositivo, spegnendolo e riaccendendolo, il Jailbreak verrà rimosso. In pratica, dopo aver riavviato o spento il dispositivo, per ottenere nuovamente Cydia (e i tweak installati) sarà necessario eseguire una nuova operazione di sblocco (che può essere effettuata direttamente dal dispositivo Apple) e che vedremo a fine articolo. In un paio di click si può ripristinare Cydia con tutti i tweak che avete scaricato, niente di troppo complesso ecco
  • Molti tweak non sono attualmente compatibili con iOS 9.2 e successive versioni (gli sviluppatori stanno comunque aggiornando velocemente i tweak)
  • Durante la procedura vedrete un messaggio di “Spazio quasi esaurito”: non vi preoccupate, è tutto normale.
  • L’operazione di Jailbreak potrebbe fallire al primo tentativo: in tal caso riprovate a seguire la guida, perchè funziona
  • Al momento il tool per il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3 funziona solo in cinese, speriamo che presto venga rilasciata una versione in inglese almeno

Dispositivi compatibili con il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3

Ovviamente requisito fondamentale per il corretto funzionamento del programma è la presenza di una versione software di iOS compresa tra la 9.2 e la 9.3.3.

Inoltre dovete necessariamente avere un dispositivo con chip a 64-bit (A6 o superiore).

In pratica, i dispositivi compatibili con questo jailbreak sono:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE
  • iPod touch 6G
  • iPad mini 2
  • iPad mini 3
  • iPad mini 4
  • iPad Air
  • iPad Air 2
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Pro 12.9″

I dispositivi non presenti in questa lista non possono essere sbloccati utilizzando il nuovo tool di Pangu e di conseguenza non potrete ottenere il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3.

Cosa serve per il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3?

  • Un Mac aggiornato ad OS X El Capitan
  • L’ultima versione di Xcode installata sul Mac
  • Il file .ipa dell’applicazione per eseguire il jailbreak (LINK AL DOWNLOAD)
  • L’applicazione iOS App Signer (LINK)
  • Una connessione ad Internet

Guida al Jailbreak iOS 9.2/9.3.3

Bene, ora siamo pronti per partire con la guida al Jailbreak iOS 9.2/9.3.3.

 

  • Aprite le Impostazioni su iPhone, iPod o iPad e disattivate il Blocco automatico dello schermo (impostatelo su Mai)
  • Disattivate anche il blocco con TouchID e/o codice (potrete riattivarlo al termine della procedura)
  • Ora cllegate il vostro dispositivo al Mac con apposito cavo, quindi aprite iTunes ed effettuate un backup completo per sicurezza (da ripristinare in caso di problemi con la guida)
  • Fatto questo, chiudete iTunes, aprite Xcode e cliccate su File -> New -> Project…
  • A sinistra selezionate iOS -> Application e poi Single View Application
  • Cliccate quindi su Next e, nel campo Product Name, inserite un nome per il vostro progetto. Potete mettere il nome che volete (es Jailbreak)
  • Aprite le preferenze di Xcode dal menu Xcode -> Preferences e cliccate sul tab Accounts. Cliccate sul tasto “+” in basso e selezionate Add Apple ID. Inserite quindi i dati di accesso al vostro Apple IDaggiungi_appleid
  • Una volta inserito e aggiunto l’ID nella colonna di sinistra, selezionatelo e cliccate sul tasto View Details…
  • Cliccate sul tasto “Create” (o “Reset”, a seconda dei casi) accanto alla voce iOS Development. Premete quindi Done e chiudete le preferenze di Xcode
  • Cliccate adesso sul menu che si trova accanto a Team e selezionate l’Apple ID che avete appena inserito
  • In alto, nello spazio che si trova vicino al bottone Play, selezionate il modello del vostro dispositivo nella lista di quelli disponibiliselezione_device
  • Cliccate quindi sul bottone Play e, se dovesse comparire un messaggio di errore relativo al profilo, cliccate su Fix Issue per risolverlo
  • Ora sul vostro dispositivo Apple dovrebbe comparire una nuova applicazione senza icona, con il nome del progetto che avete usato poco fa su Xcode. Ignorate l’errore di Xcode che compare e cancellate l’applicazione dal dispositivo
  • Aprite quindi l’applicazione iOS App Signer. Se non dovesse aprirsi, cliccate col tasto destro sull’applicazione e poi su Apri. Se comparisse un errore relativo ai profili, cliccate su Yes per risolverlo
  • Cliccate quindi sul tasto Browse e scegliete il file .ipa che avete scaricato all’inizio della guida
  • Accanto a Signing Certificate, poi, selezionate quello con la mail che avete registrato prima in Xcode. Accanto a Provisioning Profile, invece, selezionate quello con il nome del progetto di Xcode che state utilizzando
  • Nel campo App Display Name inserite il nome che volete dare all’applicazione che verrà installata sul dispositivo (chiamatela Pangu Jailbreak, ad esempio)
  • Cliccate quindi su Start e rinominate l’applicazione, che verrà salvata
  • Al termine della procedura, se avrete fatto tutto correttamente, dovrebbe comparire la scritta “Done”
  • Ora tornate in Xcode e dal menu Window aprite Devices. Sotto la voce Installed apps, premete sul “+” e selezionate l’applicazione prodotta con iOS App Signer. L’applicazione verrà installata sul dispositivo e potrete chiudere Xcode
  • Aprite le Impostazioni sul vostro iPhone, iPod o iPad, recatevi in Generali -> Gestione dispositivo e autorizzate il profilo corrispondente alla vostra e-mail
  • Fatto questo, dovete cliccare sull’icona dell’app appena installata e accettare l’invio di notifiche push da parte di questa
  • Attendete qualche secondo e togliete la spunta dalla scritta in cinese che compare subito sotto il cerchio
  • Premete quindi sul cerchio e bloccate lo schermo del dispositivo. Ad un certo punto riceverete una notifica che vi informerà dell’installazione di Cydia: sbloccate il dispositivo e l’operazione di Jailbreak riprenderà
  • Una volta terminato il processo, il dispositivo si riavvierà e a questo punto avrete un iPhone, iPad o iPod touch con il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3

 

Fonte guida: http://www.iphoneitalia.com

Come ripristinare Jailbreak Semi-Tethered iOS 9.2/9.3.3

Come abbiamo anticipato poco fa, questo Jailbreak è semi-tethered, quindi lo perderete ad ogni riavvio/spegnimento dello smartphone o del tablet. Per ripristinarlo potete seguire queste indicazioni.

Per ripristinare il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3, dopo aver spento o riavviato lo smartphone o il tablet, dovrete premere nuovamente sull’icona del programma del Jailbreak nella schermata di iOS e successivamente dovete bloccare il telefono, che si riavvierà dopo pochi secondi. In questo modo ripristinerete Cydia e tutti i vostri tweak sul dispositivo. Per il momento, dunque, vi consigliamo di non rimuovere nessuna delle due app di Pangu che verranno installate insieme a Cydia dopo il Jailbreak visto che potrebbero essere indispensabili per ripristinare il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3.

Bene, direi che abbiamo concluso con le indicazioni e con la guida per il Jailbreak iOS 9.2/9.3.3. Per il momento è davvero tutto. Ovviamente restiamo a vostra disposizione nei commenti per dubbi e chiarimenti!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!