Come liberare o “pulire” la RAM su iPhone, iPad e iPod touch. Come liberare memoria RAM . Guida per liberare RAM su iPhone in pochi secondi

Come liberare la memoria RAM su iPhone in 10 secondi

memoria_RAM_iPhone-530x458

Come liberare RAM e velocizzare l’iPhone in pochi secondi

Oggi vi propongo una guida davvero spettacolare e sorprendente, dedicata a tutti gli utenti in possesso di iPhone, iPod e iPad. Tramite questa guida, infatti, vedremo come fare per liberare memoria RAM su iPhone in pochi e semplici passi.

Non serve il jailbreak, non servono artifici strani o particolari: in pochi e semplici passaggi potrete liberare la RAM del vostro iPhone e velocizzare lo smartphone. Non ci credete? Leggete la guida per scoprire come fare. Tentare non costa nulla, no?

Come liberare la memoria RAM su iPhone in 10 secondi

Sicuramente vi sarà capitato di vedere il vostro iPhone, iPod o iPad in difficoltà: lo smartphone o il tablet, se vengono usati per un lungo periodo, iniziano a “soffrire” qualche rallentamento. Le applicazioni impiegano tempo per aprirsi o chiudersi, il multitasking arranca, le animazioni vanno un pò a rallentatore. E’ normale, con l’uso intenso lo smartphone inizia a fare fatica e per velocizzarlo bisogna liberare la memoria RAM.

Chi ha il Jailbreak su iPhone, iPod e iPad può usare tantissimi tweak di Cydia che permettono di liberare RAM su iOS e velocizzare iPhone, iPod e iPad in pochi click. Chi non ha il Jailbreak e vuole provare a liberare la RAM su dispositivi Apple, invece, può seguire questa semplicissima guida, che permetterà di velocizzare iPhone liberando memoria RAM. 

Non tutti lo sanno, ma esiste un semplice trucchetto che serve a liberare la RAM di iPhone e velocizzare lo smartphone senza usare nessun software aggiuntivo. E’ vero, anche riavviare il telefono di solito può velocizzare il terminale, ma questo processo è troppo lento e per fortuna c’è un modo molto più rapido per svuotare la RAM di un dispositivo iOS.

La RAM che libereremo in questo modo è paragonabile a quella che liberiamo con un riavvio del dispositivo, ma in tempi più brevi.

Come liberare o “pulire” la RAM su iPhone, iPad e iPod touch

In pratica dovrete premere il pulsante di accensione fino a vedere apparire lo slide per spegnere il telefono.

Quando appare quella schermata, premete e tenete premuto il pulsante Home fino a quando non si torna nella grafica delle icone delle app.

Ecco, il sistema ha liberato memoria RAM. 

Provate a sbloccare il telefono e toccare due volte il tasto Home per attivare l’app switcher: vedrete che tutte le applicazioni in esecuzione sono ancora lì, però, se si tenta di accedere ad una di esse, si noterà un ricaricamento dell’app. Questo perché la procedura appena descritta ha eliminato tutti i dati non critici dalla RAM, liberando memoria e velocizzando lo smartphone.

Ho verificato personalmente il trucchetto mediante un software che calcola la quantità di memoria RAM libera e confermo che funziona.

Provatelo anche voi e fatemi sapere se notate qualche miglioramento concreto a livello di RAM. E’ improbabile che i proprietari di dispositivi iOS più recenti abbiano bisogno di eseguire questa procedura, ma sono convinto che sui vecchi iPhone, iPod e iPad metodo potrebbe essere molto utile.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!