Scaricare, usare e installare WhatsApp su iPad: ecco come fare

whatsapp-for-ipad

Incredibile ma vero, ad oggi non esiste ufficialmente l’applicazione di WhatsApp per iPad. Chi ha un tablet Apple, dunque, non trova WhatsApp su App Store e non riesce ad installare il programma WhatsApp su iPad in quanto l’applicazione ufficiale di WhatsApp non è compatibile con iPad.

Come è possibile che un programma come WhatsApp, usato ogni giorno da un miliardo di persone, non si possa installare su Apple iPad? Sembra incredibile, ma è proprio così. Se anche tu hai un iPad e hai provato a cercare WhatsApp su App Store, avrai notato che non si trova il programma semplicemente perchè WhatsApp non funziona su iPad.

Se però hai la necessità di scaricare e installare WhatsApp sul tuo iPad, oggi sei fortunato perchè ti spiegherò come fare. In modo semplice, veloce e immediato, seguendo questa guida potrai installare e scaricare WhatsApp sul tuo iPad.

C’è solo un “piccolo” compromesso a cui bisogna scendere per installare WhatsApp su iPad: è necessario infatti avere il jailbreak, visto che senza quello non riuscirai a fare funzionare correttamente il celebre programma di messaggistica su iPad.

Se anche tu hai un iPad con jailbreak, dunque, oggi scoprirai come fare per installare WhatsApp sul tuo tablet. Non dilunghiamoci ulteriormente e iniziamo con la guida.

Importante: la guida richiede circa 10 minuti per essere seguita e non comporta rischi particolari. Requisito essenziale, però, è che tu abbia già fatto il jailbreak sul tuo iPad Apple, altrimenti non riuscirai a seguire la guida. Inoltre, per installare WhatsApp, avrai bisogno anche di un iPhone sul quale hai già installato e configurato WhatsApp.

Se non sai come fare il jailbreak al tuo iPad, segui queste istruzioni molto rapide. Se hai già il jailbreak su iPad, salta al paragrafo successivo direttamente.

Come fare il Jailbreak all’iPad

La procedura per eseguire il jailbreak su iPad è quasi a rischio zero, non richiede la cancellazione di alcuna app o alcun file dal tablet, ma per sicurezza ti consiglio di fare un backup dell’iPad tramite iTunes prima di procedere. In caso di problemi, così, avrai sempre il backup da ripristinare.

Una volta effettuato il backup di dati e app, puoi procedere con il jailbreak si iPad. Per fare il jailbreak su un iPad (qualsiasi modello) con iOS 7.1 o successivi (fino a iOS 7.1.2) devi scaricare l’applicazione gratuita Pangu.

LINK: http://evasion7.com/pangu/

Una volta scaricato il programma, apri il pacchetto d’installazione di Pangu (Pangu_Setup.exe) e clicca prima su Sì e Accept due volte consecutive e poi sempre su Decline per evitare l’installazione di toolbar e programmi promozionali.

Quando compare la finestra principale di Pangu, collega l’iPad al PC e quando il dispositivo viene riconosciuto dall’applicazione clicca sul pulsante Jailbreak. Al resto penserà il programma, non dovrai fare nient’altro se non leggere le istruzioni che troverai sullo schermo del tuo PC.

Dopo qualche secondo, infatti, sullo schermo del PC verrà visualizzata la dicitura Please tap the ‘Pangu‘ icon on your device to continue: questo significa che devi pigiare sull’icona di Pangu comparsa nella home screen dell’iPad e attendere che il dispositivo si riavvii.

Al riavvio del tablet, sblocca quest’ultimo e attendi che venga ultimata la procedura di jailbreak.

Fine. Hai ottenuto il jailbreak su iPad e sei pronto per scaricare e installare WhatsApp.

Come scaricare WhatsApp su iPad

Adesso sei pronto per installare WhatsApp sul tuo iPad con Jailbreak. Per raggiungere il nostro scopo useremo il tweak WhatsPad: si tratta di una piccola app gratuita che abilita l’installazione di WhatsApp sul tablet di casa Apple.

Per scaricare questo programma devi semplicemente aprire Cydia e digitare “WhatsPad” nella sezione Cerca di Cydia. Quando il programma verrà mostrato in Cydia, clicca prima sul pulsante Installa e poi su Conferma e quindi Riavvia la Springboard per completare l’operazione di installazione del tweak.

Ti sembrerà strano, ma sulla homescreen del tuo iPad non comparirà nessuna nuova icona. E allora come si fa per scaricare WhatsApp su iPad?

Devi fare un altro piccolo passaggio e per questo ti servirà un iPhone come detto in precedenza.

Per scaricare WhatsApp su iPad devi:

  • collegare l’iPhone al PC/Mac e fare un backup del dispositivo
  • andare nella cartella dove sono conservati i backup di iTunes, che dovrebbe essere un percorso di questo tipo per Windows –> C:Utentituo nomeMusicaiTunes MusicMobile Applications e di questo tipo per Mac –> /Volumes/Macintosh HD/Users/nome utente/Music/Mobile Applications
  • copiare sul desktop il file WhatsApp x.x.x.ipa contenuto in quest’ultima.

Fatto questo, scarica il programma gratuito iFunBox per Windows e Mac (è gratuito) e avvialo. Quindi collega l’iPad al computer, avvia iFunBox e clicca sul pulsante Install app presente nella toolbar dell’applicazione. Ora seleziona il pacchetto ipa di WhatsApp che hai estratto poco prima dal backup del tuo iPhone e attendi qualche istante affinché la app venga trasferita sul tablet.

Fine! Sei finalmente riuscito a scaricare e installare WhatsApp su iPad. Non ti resta ora che configurare WhatsApp sul tuo iPad per iniziare ad usare l’applicazione.

Ti ricordo che per usare WhatsApp su iPad devi necessariamente usare il numero di telefono del tuo iPhone (o di un altro cellulare che hai a disposizione). Adesso ti puoi godere WhatsApp sul tuo iPad.

Ammetto che non sia la soluzione più facile, comoda e veloce, ma è l’unica disponibile per scaricare WhatsApp su iPad. Sinceramente preferisco usare altre applicazioni come Hangouts, che si installano su PC, Windows, Mac, iPhone, iPad, iPod e Android senza alcun problema, senza jailbreak e in modo completamente gratuito, veloce e immediato.

Insomma, se proprio vuoi un consiglio, lascia perdere WhatsApp (che è anche a pagamento) e usa uno dei tanti programmi alternativi a WhatsApp, gratuiti e decisamente migliori, come WeChat, Telegram o altri ancora.

Per dubbi o problemi lascia un commento a fine articolo.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!