Ecco la guida completa per installare, usare e provare Mac OS X Mavericks 10.9.2 su PC Windows tramite macchina virtuale VMware

Come avere Mac Mavericks 10.9.2 ITA su Windows + Download

Volete provare il sistema operativo Mac OS X Mavericks 10.9.2 sul vostro PC Windows? Volete provare tutte le funzionalità di Mac OS X Mavericks 10.9.2 al posto di Windows 8 o Windows 7? In tutto questo, però, magari non volete formattare il vostro PC, con il rischio di perdere tutti i vostri file e dovendo installare tutti i vostri programmi, software e dati da zero.

Se anche voi siete in questa situazione, sappiate che vi trovate nel posto giusto. Oggi, infatti, vi spiegheremo come fare per provare, installare e usare Mac OS X Mavericks 10.9.2 su PC Windows attraverso una macchina virtuale. In questo modo, infatti, potrete provare Mac OS X Mavericks 10.9.2 direttamente all’interno di Windows, come se fosse una sorta di programma normalissimo, da chiudere e minimizzare ad icona quando necessario.

Chiaramente, se decidete di provare Mac OS X Mavericks 10.9.2 tramite macchina virtuale su PC Windows (VMware), dovete sapere che le prestazioni del sistema operativo di Apple saranno un pò inferiori rispetto a quelle che potrebbe offrire in un’installazione pulita. Riuscirete comunque a usare tutte le principali funzionalità di Mac OS X Mavericks 10.9.2, semplicemente il sistema in generale sarà leggermente più lento rispetto alla classica installazione da zero.

In questo modo, però, avrete tantissimi vantaggi: ad esempio non dovrete formattare il vostro PC, l’installazione sarà molto più veloce e, soprattutto, potrete aprire e chiudere Mac OS X Mavericks 10.9.2 quando vorrete, direttamente da Windows. Immaginate infatti di usare Mac OS X Mavericks 10.9.2 come se fosse Word o il browser internet, da aprire, chiudere e parcheggiare quando vorrete. Fantastico, no?

Dopo questa introduzione che ritenevo doverosa, vediamo dunque come fare per provare, installare e avviare Mac OS X Mavericks 10.9.2 su PC Windows a fianco del vostro sistema operativo. La procedura è abbastanza semplice ma richiede un pò di tempo, quindi armatevi di pazienza.

Come abbiamo già detto in altri articoli, la guida è assolutamente legale e regolare perchè il sistema operativo Mac OS X Mavericks 10.9.2 è disponibile gratuitamente sul web.

Procediamo dunque con la guida che vi spiega passo passo come fare per provare, installare e utilizzare Mac OS X Mavericks 10.9.2 sul vostro PC Windows in modo estremamente facile.

Prima di tutto dovete procurarvi il programma VMware. Lo potete acquistare con regolare licenza oppure fate una ricerca su Google digitando una cosa di questo tipo “VMware Workstation 2013 v10.0.1 + Serial”). Il programma VMware è indispensabile per poter avviare il sistema operativo Mac OS X Mavericks 10.9.2 in modo “virtuale” sul vostro PC. Questo software, infatti, andrà a creare una vera e propria macchina virtuale all’interno del vostro PC, che servirà appunto per avviare Mac OS X Mavericks 10.9.2.

VMware Workstation è una serie di software sviluppati dalla VMware Inc. che consentono di eseguire più sistemi operativi in un ambiente virtuale. Il primo vantaggio che si può vedere e capire logicamente è la possibilità di poter implementare su una piattaforma con sistema operativo Windows o Linux e con relativo hardware, un numero n di altre macchine virtuali con sistema operativo diverso.

A questo punto vi serve il sistema operativo vero e proprio, cioè Mac OS X Mavericks 10.9.2. Lo trovate qui:

  • http://www.ddlnews.com/software/sistemi-operativi/77717-os-x-1092-final-vmware-image-retail-ita.html

Ora dovete seguire questi semplici passaggi:

  1. Scaricare e installare VMware. Successivamente bisogna riavviare il PC
  2. Scaricare la patch di VMware per far partire OS X. La trovate qui: http://www.insanelymac.com/forum/files/download/20-vmware-unlocker-for-os-x/
  3. Applicare la Patch avviando il File Install.bat che si trova una volta estratto l’archivio appena scaricato
  4. Estrarre il file del sistema operativo Mac
  5. Avviamo nuovamente la Macchina Virtuale VMware
  6. Configuriamo a nostro piacimento le impostazioni (vedi dettagli sotto) e assicuriamoci che sotto Impostazioni > Options sia selezionato Mac 10.7 x64

Per configurare correttamente VMware, se non sapete come fare, potete guardare questo video molto chiaro:

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=ZVpp9RcSPMc’]

Se volete una guida scritta e dettagliata, ecco i passaggi da seguire.

Aprite VMware e sinceratevi che l’unlocker patch sia installata correttamente. Se la patch è correttamente installata, dovreste visualizzare, selezionando nel Wizard di creazione di una nuova virtual machine, la voce MAC OS X 10.8 64 bit come riportato nell’immagine in basso.

Se ciò non accadesse, lanciate come amministratore il file “install.cmd” presente nel pacchetto VMware unlocker e riavviate VMware. Per maggiori dettagli consiglio di seguire la guida Mac OS X 10.8 Mountain Lion su Windows con VMware.

Fatto ciò, cliccate sulla schermata principale di VMware “File->Open” e selezionate l’immagine  VMware dell’OS X 10.9 che avete scaricato e decompresso.

Prima di avviare la macchina virtuale, potete modificare i settaggi HW quali numero di core, memoria RAM, ecc. (vi consiglio a tal proposito di impostare almeno 2GB di memoria RAM).

A questo punto lanciate la virtual machine, attendete pochi minuti, e completate l’installazione inserendo le vostre informazioni.

Nel caso in cui il VMware Unlocker non sia correttamente installato, visualizzerete per parecchi minuti il logo Apple prima che il S.O. si avvii.

Se il sistema operativo risulterà essere inglese nonostante le impostazioni della lingua durante l’installazione siano state inserite correttamente, aprite le impostazioni di sistema e sotto la voce “Language” aggiungete come lingua principale “Italiano”.

Non vi resta che godervi il vostro nuovo sistema operativo Apple.

A questo punto siete assolutamente pronti per usare e provare Mac OS X Mavericks 10.9.2 sul vostro PC.

In caso di problemi usate i commenti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!