Chi ha una SIM di 3 Italia potrà sfruttare gratuitamente le videochiamate FaceTime in 3G, senza dover pagare costi aggiuntivi.

Ottime notizie arrivano per tutti gli utenti in possesso di una SIM di 3 Italia.

L’operatore telefonico, infatti, ha confermato poche ore fa che tutti gli utenti che hanno sottoscritto un piano telefonico in abbonamento o con ricaricabile avranno la possibilità di eseguire chiamate in 3G con FaceTime in modo completamente gratuito. 

Si, avete capito bene. Per una volta gli operatori nel nostro Paese si adattano alle decisioni già prese dagli operatori telefonici americani (tranne AT&T, che invece farà pagare le videochiamate FaceTime in 3G ai propri utenti).

Forse non tutti lo sanno, ma con iOS 6, il nuovo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod in arrivo tra un ora esatta, sarà finalmente possibile eseguire chiamate FaceTime sfruttando la rete 3G. Gli operatori telefonici, però, possono scegliere se offrire gratuitamente questa possibilità ai propri utenti o se farla pagare.

Contrariamente alle aspettative, 3 Italia è stata la prima a confermare che le videochiamate FaceTime sotto rete 3G saranno completamente gratuite.

Dunque, come abbiamo detto, con iOS6 verrà introdotta la possibilità di effettuare videochiamate in 3G tramite Facetime verso qualsiasi altro dispositivo iOS e Mac e con 3 Italia sarà possibile farlo senza costi aggiuntivi: le chiamate, infatti, saranno incluse nella promozione legata al traffico internet.

Attualmente non abbiamo altri dettagli a riguardo, ma non mancheremo di aggiornarvi non appena ne avremo la possibilità.

Al momento Vodafone tace a riguardo, ma scommetto che farà pagare questa opzione. TIM, invece, ha comunicato che per alcuni piani tariffari questa opzione sarà gratuita, ma non ha fornito ulteriori dettagli.

Io, personalmente, non ho mai usato FaceTime, quindi la cosa non mi toccherà in alcun modo.

Voi invece usate FaceTime per le videochiamate?

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here