Conviene aggiornare ad iOS 7? Ecco dei buoni motivi per non aggiornare subito ma aspettare

Domani sarà disponibile iOS 7 per molti dispositivi Apple. A tal proposito leggete la nostra guida su cosa fare prima di installare iOS 7 sul proprio dispositivo.

Domani arriva iOS 7 per iPhone, iPod e iPad: cosa fare prima di installarlo

Sebbene la nuova distribuzione Apple sia piena di nuove funzioni e di un restyling grafico molto bello, con nuove icone, effetti e molto altro sappiamo per certo che Apple è già a lavoro su iOS 7.0.1 e 7.0.2 per coprire i numerosi Bug che la versione 7 di iOS presenterà sin dalle prime ore di distribuzione.

Altra notizia interessante è che buona parte del team di sviluppo di iOS è stata spostata sullo sviluppo di iOS 8 e quindi dobbiamo aspettarci che le versioni successive di iOS 7 serviranno solamente per sistemare Bug.

Durante tutte queste versione Beta di iOS 7 abbiamo potuto ammirare iOS 7 in tutto il suo splendore ma abbiamo anche testato i problemi che si sono venuti a creare sui diversi devices compatibili. Sebbene l’ultima versione di iOS sia testata su tutti molti dispositivi Apple, ad esclusione di iPhone 2G e, 3G e 3GS e ovviamente delle prime generazioni di iPad ed iPod, i problemi rilevati sugli altri dispositivi non sono da escludere se volete aggiornare ad iOS 7.

Quali problemi ha iOS 7?

ios 7 supported devices 570x422 Domani arriva iOS 7 per iPhone, iPod e iPad: cosa fare prima di installarlo

Ecco la lista dei problemi che potreste incontrare sui vostri device se aggiornerete ad iOS 7:

  • iPhone 4: qualche BUG e a volte più lento di iOS 6
  • iPad 2: diversi BUG e complessivamente si ha un’esperienza utente lenta
  • iPad 3: diversi BUG e complessivamente si ha un’esperienza utente lenta
  • iPad Mini: qualche BUG e alcuni problemi prestazionali complessivi
  • iPad 4: qualche BUG e alcuni problemi prestazionali complessivi

Il mio consiglio è di aspettare ad aggiornare perché come al solito Apple sfornerà il primo update poche settimane dopo l’uscita ufficiale si iOS 7 e soprattutto su iPhone 4 e iPad 2 potreste desistere del tutto dall’aggiornamento poiché potreste pentirvene per via dei numerosi rallentamenti riscontrati in fase di Beta.

Sull’iPad di 3.a generazione, iOS 7 ha comportato il rallentamento dell’app switcher, per via del caricamento delle immagini in alta risoluzione delle anteprime, ma soprattutto una fastidiosa lentezza di risposta nella tastiera virtuale

Insomma l’aggiornamento è consigliato solo per i possessori di iPhone 5 e iPod di 5.a generazione che ovviamente sono stati testati in maniera approfondita e quindi saranno quasi esenti da Bug.

https://i2.wp.com/www.appletvitalia.it/wp-content/uploads/2013/09/iOS-7-Comparison-Chart-definitivo-600.jpg?w=640

Conviene aggiornare ad iOS 7?

Inoltre dovreste tenere in considerazione anche questi fattori:

  1. Problemi d’incompatibilità con le applicazioni: Alcune app potrebbero non essere subito compatibili con iOS 7.
  2. Presenza di molti bug: Molti Bug che sicuramente verranno sistemati con le prime versioni di aggiornamento e la grossa incognita sulla durata della batteria.
  3. Downgrade a iOS 6: Il Downgrade è sempre complicato da un iOS all’altro e potreste incorrere in perdita di dati se passate da iOS 6 a iOS 7 Beta a iOS 7 e poi volete tornare ad iOS 6.
  4. Nessun Jailbreak: Al momento non esiste il modo di fare il Jailbreak e quindi perderete il JB fatto su iOS 6

 

  • Edo

    Ho un iPad 2 con installa la GM e non mi sembra male, ci sono rallentamenti ma niente a che vedere con le beta precedenti.
    Mi sembra che la gestione della memoria sia migliore, si nota qualche piccolo rallentamento ma spero in qualche futura ottimizzazione.