Ecco cosa è, come funziona e cosa può fare la modalità “ritratto” di iPhone 7 Plus. Modalità Ritratto di iPhone 7 Plus: tutto quello che bisogna sapere

iphone-7-plus-fotocamera

Con iOS 10.1 arriva la famosa e tanto attesa modalità Ritratto su iPhone 7 Plus. Ma cosa è esattamente? E come funziona? Ecco tutto quello che bisogna sapere

Apple rilascia iOS 10.1: arriva la modalità Ritratto su iPhone 7 Plus

Poche ore fa Apple ha rilasciato iOS 10.1 per iPhone, iPad e iPod touch. 

Abbiamo visto tutte le novità nell’articolo dedicato:

Come abbiamo già visto, l’update introduce una serie di novità, soprattutto per i recenti iPhone: su iPhone 7 Plus, infatti, arriva finalmente l’opzione Ritratto, che permette di applicare l’effetto bokeh, cioè sfuocato, alle immagini sfruttando la doppia fotocamera presente sul dispositivo.

Se anche voi siete in possesso di un iPhone 7 Plus e volete saperne di più sulla modalità Ritratto appena presentata da Apple, siete nel posto giusto! Oggi, infatti, vi spiegheremo tutto quello che dovete sapere sulla modalità Ritratto introdotta da iOS 10.1 su iPhone 7 Plus. 

Prima di tutto, ecco un video che spiega in modo dettagliato cosa è e come funziona la modalità Ritratto di iPhone 7 Plus:

Cosa è la modalità Ritratto di iPhone 7 Plus?

Ora che avete visto il video e capito a grandi linee cosa è la modalità Ritratto, cerchiamo di essere un pò più precisi.

Grazie ad iOS 10.1, infatti, iPhone 7 Plus può finalmente sfruttare al massimo le sue 2 fotocamere (tramite nuova feature fotografica chiamata appunto “ritratto”) che riesce a gestire la profondità di campo in stile DSLR.

In breve, la nuova funzione della doppia fotocamera presente nell’iPhone 7 Plus consente di scattare dei ritratti che saranno caratterizzati dal cosiddetto effetto bokeh, cioè lo sfondo molto sfocato che solitamente caratterizza le immagini scattate da una reflex con obiettivo dotato di un’apertura del diaframma piuttosto ampia. L’iPhone, invece, genera questo effetto tramite software e, ovviamente, tramite le 2 fotocamere del modello Plus.

In soldoni, dunque, con la modalità Ritratto potrete fare foto con effetto sfuocato su iPhone 7 Plus utilizzando il “gioco” delle 2 fotocamere.

Ovviamente la modalità Ritratto è disponibile solo su iPhone 7 Plus, unico device Apple che è dotato della doppia fotocamera e che quindi potrà scattare immagini di ottima qualità gestendo al meglio la profondità di campo.

Il risultato offerto dagli scatti realizzati in modalità Ritratto è davvero sorprendente: questa funzionalità che raggiunge risultati davvero simili a quelli di una DSLR, almeno per quanto riguarda immagini da condividere sui social e su internet. Sicuramente la qualità di una reflex digitale è superiore (soprattutto in fase di stampa o in usi che non richiedono una compressione dell’immagine), ma le differenze si assottigliano davvero tanto se non prendiamo in considerazione utilizzi non professionali e ci limitiamo all’uso che il 95% delle persone fa delle foto scattate con smartphone.

Del resto lo sappiamo bene: la maggior parte di queste foto finisce su Facebook o Instagram e, per questo scopo, la modalità Ritratto di iPhone 7 Plus funziona davvero molto bene! 

Se anche voi volete scoprire nel dettaglio la qualità delle foto scattate da iPhone 7 Plus in modalità Ritratto, trovate a fine articolo il link al sito ufficiale di Yost, nel quale potrete guardare la gallery realizzata da un fotografo professionista con iPhone 7 Plus. Di seguito qualche esempio. Impressionante, vero?

Test foto realizzate in Modalità Ritratto con iPhone 7 Plus

gary-yost-portrait-1

gary-yost-portrait-3

gary-yost-portrait-4

Image source: Gary Yost

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!