Download Mac OS X Mavericks, rilasciata la versione Golden Master per Developers

Negli scorsi giorni, a sorpresa Apple ha rilasciato la beta in versione finale di OS X Mavericks. Una preview riservata ai developers che rappresenta il passo precedente ad  una pubblicazione pubblica per tutti gli utenti. Apple ha finalmente rilasciato la Golden Master di OS X Mavericks agli sviluppatori: la vendita al pubblico è quindi attesa entro una decina di giorni.

OS-X-Mavericks

Apple ha finalmente rilasciato la Golden Master di OS X Mavericks agli sviluppatori: la vendita al pubblico è quindi attesa entro una decina di giorni.

L’importante tappa di oggi è il rilascio della GM, ossia la versione Golden Master, arrivata dopo un corposo numero di beta. A meno che non vengano riscontrate particolari problematiche dagli sviluppatori che l’avranno in prova, questa release è predestinata ad essere quella che sarà venduta all’utente finale. In pratica, la versione finale di Mac OS X Mavericks sarà esattamente identica alla versione che trovate in questo articolo, senza grossi cambiamenti o modifiche.

Apple ha etichettato come GM la versione, un termine noto come Golden Master che significa essenzialmente che questa build sarà la medesima distribuita al pubblico. Solitamente la versione GM anticipa di pochi giorni il lancio ufficiale, così l’attesa pare essere giunta quasi al termine.

Come ben sapete, Mac OS X Mavericks GM è riservato agli sviluppatori registrati all’area Developer del sito di Apple, che possono scaricare gratis la GM di OS X 10.9 Mavericks direttamente dal Mac App Store. 

Mavericks

Gli sviluppatori possono, come al solito, scaricare l’aggiornamento tramite Mac App Store o come download completo da Mac Dev Center.

Mac OS X Mavericks: quali sono le principali novità?

Il prossimo sistema operativo dei Macintosh si chiamerà OS X Mavericks e arriverà in autunno portando in dote “oltre 200 novità”. La 10.9 sarà una release che punterà a migliorare sensibilmente l’utilizzo quotidiano del computer migliorandone il funzionamento e espandendone il potenziale. Tra le novità ci sono aggiornamenti del Finder e di altri software di sistema per facilitare la gestione di documenti, finestre e programmi in esecuzione, nuovi software come mappe e lettura di ebook che dialogheranno con le controparti iOS ma anche funzioni “sotto il cofano” votate all’ottimizzazione delle risorse disponibili, per garantire agli utenti un Mac più reattivo e dall’autonomia ancora maggiore.

Ecco di seguito alcune delle novità più importanti svelate da Apple, a partire dall’interfaccia utente.

In OS X Mavericks il Finder offrirà alcune funzioni chiave in più. La prima è l’aggiunta dei Tab, caratteristica già possibile con software di terze parti come Path Finder . Come nei web browser sarà possibile ridurre il disordine sulla scrivania riunendo in una finestre multiple, riorganizzare i tab, personalizzarne la vista, spostare i file da un tab allaltro e anche usare l’intero schermo. Rimanendo su questo argomento, nel prossimo OS X verrà migliorato l’utilizzo di più monitor. La barra dei menu e il Dock potranno apparire su tutti gli schermi e si potrà usare un televisore HD collegato a una Apple TV (via AirPlay) come secondo

Quando esce ufficialmente Mac OS X Mavericks?

Un rilascio in forma definitiva è atteso entro il mese in corso, la data non è stata ancora definita ma si immagina che avverrà in concomitanza di un evento ufficiale Apple durante il quale verranno anche presentati i nuovi dispositivi (iPad 5, MacBook, Apple TV e forse altro ).

Si può scaricare e installare Mac OS X Mavericks senza essere sviluppatori?

La risposta è ovviamente affermativa. Ecco come fare. Prima di tutto, controllate i requisiti.

Requisiti – The OS X v10.9 Developer Preview supports the following Macs:

– IMac (Mid-2007 or later)
– MacBook (13-inch Aluminum, Late 2008), (13-inch, Early 2009 or later)
– MacBook Pro (13-inch, Mid-2009 or later), (15-inch, Mid / Late 2007 or later), (17-inch, Late 2007 or later)
– MacBook Air (Late 2008 or later)
– Mac Mini (Early 2009 or later)
– Mac Pro (Early 2008 or later)
– Xserve (Early 2009)

Detto questo, andate su questo sito:

https://www.ilwebmaster21.com/mac-mavericks-10-9-golden-master/

e scaricate il sistema operativo gratuitamente. Essendo una versione beta, può essere scaricato gratis e legalmente (ufficialmente è disponibile solo per gli sviluppatori, questa è l’unica “limitazione”).

Una volta che avrete scaricato il sistema operativo, vi basterà installarlo dal vostro Mac come se fosse una normalissima app.

Attendete la fine dell’aggiornamento e godetevi Mac OS X Mavericks Golden Master installato sul vostro Mac. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!