Gli iPhone 5S e iPhone 5C comprati all’estero funzionano in Italia?

Oramai solo l’ufficialità manca per svelare i prezzi ufficiali dei nuovi iPhone. Abbiamo visto i prezzi proposti all’estero e come solito, in Italia costeranno di più.

Ecco i possibili prezzi in Italia di iPhone 5S e 5C

Quindi se state pensando di andare all’Estero, non di proposito altrimenti il gioco non vale la candela, ma se avete qualche amico o per un viaggio di piacere, e pensavate acquistare un iPhone straniero per risparmiare qualcosa rispetto ai modelli italiani o anche per averlo in anteprima visto che in Italia non è stata ancora comunicata la data di presentazione ufficiale, dovete sapere che non tutti i modelli saranno compatibili con le reti ed i gestori Italiani.

Facciamo chiarezza e vediamo quali dispositivi sono compatibili anche con le reti italiane.

https://i1.wp.com/www.ispazio.net/wp-content/uploads/2013/08/iPhone-5C-5S-5.jpg?resize=573%2C318

iPhone 5S e iPhone 5C al momento non supportano le reti LTE Italiane, così come si evince dal sito di Apple, ma questo perché ancora non esiste una da di commercializzazione ufficiale in Italia.

Si vocifera che arriveranno ad Ottobre ma i più pessimisti vedono Novembre come mese del lancio dei nuovi iPhone nel bel paese, fatto sta che è la prima volta che i nuovi iPhone non saranno disponibili al day one anche in Italia.

Premessa:

Purtroppo i nuovi iPhone hanno un chip che gestisce le reti mobili che non è compatibile con tutte le reti. In linea di massima la maggior parte di questi modelli supporta i protocolli e le specifiche di rete adottate in Italia, ma vediamoci chiaro in modo da non spendere soldi inutilmente.

Le reti LTE in Italia al momento utilizzano le frequenze 800 e 2600 MHz con la prima adatta su grandi zone ma con scarsa potenza in caso di centri popolati, mentre la seconda prettamente utilizzata nei centri urbani perché più efficiente in termini di potenza e stabilità.

Quali iPhone si possono comprare?

L’iPhone 5C, modello A1507, e l’iPhone 5S, modello A1457, sono gli stessi che verranno commercializzati in Francia, Germania e Regno Unito e sicuramente sono gli stessi che arriveranno in Italia quindi saranno compatibili anche con le nostre reti LTE.

Poi esistono gli iPhone 5C (A1456) e iPhone 5S (A1453) che sono destinati al mercato USA e Giappone che però non supportano la rete a 2600 MHZ che è sviluppata in Italia quindi è meglio non acquistare i suddetti modelli pena un calo vertiginoso della velocità di navigazione. Idem per i modelli Canadesi, A1532 (5C) e A1533 (5S).

Infine i modelli A1529 (5C) e A1530 (5S) commercializzati in Australia, Hong Kong, Corea e Nuova Zelanda e Singapore funzionano con tutte le reti LTE quindi anche in quelle Italiane.

Conclusioni:

Rimane il fatto che quelli americani si possono acquistare ma in caso di eccessiva presenza di persone in una cella la velocità della navigazione web potrebbe subire gravi rallentamenti.