Come chiedere il rimborso su App Store. Rimborso di un’applicazione o un gioco su App Store? Ecco come fare

Contrariamente al Google Play Store, su Apple App Store non esiste un pulsante per richiedere il rimborso immediato per un gioco, programma o applicazione acquistato per errore o che per qualsiasi motivo non soddisfa le nostre esigenze. Mentre sul Play Store Android è possibile ottenere il rimborso immediato dopo l’acquisto di un app premendo un pulsante dedicato, questo non accade su Apple App Store. Molti utenti, dunque, si chiedono come sia possibile chiedere il rimborso su Apple App Store.

Purtroppo la procedura per chiedere il rimborso su Apple App Store non è facilissima e non è così immediata come ci piacerebbe che fosse. E’ ovviamente possibile chiedere il rimborso su Apple App Store, ma, come abbiamo detto, la procedura non è così immediata come invece la troviamo sul Google Play Store. Apple tiene ben nascosta questa procedura perchè fondamentalmente non vuole permettere alle persone di chiedere il rimborso su Apple App Store, ma, essendo un nostro diritto, oggi vedremo insieme come fare per chiedere il rimborso su Apple App Store in modo facile e veloce.

Se per qualsiasi motivo volete o dovete chiedere il rimborso su Apple App Store, siete nel posto giusto. Oggi andremo a vedere insieme la guida che fa al caso vostro. Iniziamo subito senza perdere ulteriormente tempo.

Come chiedere il rimborso su App Store

PREMESSA: come se la procedura per chiedere il rimborso su Apple App Store non fosse abbastanza complicata, non è nemmeno scontato che il rimborso vi sia restituito. Apple, infatti, ha delle precise regole che stabiliscono che in alcuni casi il rimborso non è possibile. La dicitura “Lei non avrà diritto di recedere dal Suo contratto una volta che i servizi abbiano avuto inizio” è alquanto chiara e lo stesso principio è valevole nel caso in cui l’applicazione non vi piaccia, non vi serva più o qualora decidiate di vendere il vostro iDevice. E’ molto difficile ottenere il rimborso di un gioco, programma o app acquistata su App Store, ma non per questo dovete demordere: la speranza è l’ultima a morire, giusto?

Procediamo dunque con la guida per chiedere il rimborso su Apple App Store, che vi tornerà particolarmente utile soprattutto nel caso in cui il programma, gioco o applicazione che avete acquistato e per la quale volete il rimborso sia affetta da troppi bug e problemi, così tanti che ne compromettono l’utilizzo. In caso di “uno scadente download inaccettabile”, infatti, la presenza di un numero eccessivo di bug rende impossibile l’utilizzo dell’app appena scaricata e potete chiedere il rimborso su Apple App Store con buone probabilità di ottenerlo. Stesso discorso vale se le promesse fatte dello sviluppatore nella descrizione del programma non risultano all’altezza delle aspettative una volta eseguita l’app. Se scaricate un programma, gioco o app da App Store e le funzionalità che volete non sono presenti al suo interno, anche se lo sviluppatore le aveva pubblicizzate, allora potete richiedere e ottenere il rimborso.

Detto questo, continuiamo con la guida per chiedere il rimborso su Apple App Store

Altra piccola premessa: potete richiedere il rimborso su App Store per giochi, programmi e applicazioni che avete scaricato fino a 90 giorni prima. Oltre questo limite NON è possibile ottenere alcun rimborso.

Ora, per chiedere il rimborso su Apple App Store, dovete aprire e ad accedere alla sezione “iTunes Store”.

Una volta digitate le credenziali del vostro account Apple, accederete alla vostra pagina personale. Nella nuova schermata cliccate sulla voce “Elenco Completo”, situata nella finestra della cronologia degli acquisti.

Qui troverete tutte le transazioni inerenti alle vostre applicazioni o album musicali che avete acquistato.

Come potrete notare, ognuno dei contenuti acquistati, presente all’interno di una singola tabella, comprende il link “Segnala il problema”. Cliccandoci su verrete indirizzati sulle pagine di supporto di iTunes.

Ora dovrete fare nuovamente il login con il vostro Apple ID e, in riferimento a quella specifica applicazione di cui volete chiedere il rimborso su Apple App Store, dovete cliccare sull’apposita voce per chiedere il rimborso su App Store.

A questo punto dovete selezionare il problema per cui volete chiedere il risarcimento, digitando ulteriori informazioni all’interno dello spazio “Descrivi il problema”.

Ora confermate cliccando su Invio.

Fatto questo, siete riusciti a chiedere il rimborso su Apple App Store. Ora sta tutto ad Apple: dovrete aspettare per sapere se potrete ottenere o meno il rimborso per il programma o l’applicazione. Se Apple riterrà di potervi rimborsare, riceverete sulla vostra casella di posta elettronica un’e-mail dove vi verrà comunicato il risarcimento; in caso contrario non avrete nemmeno risposta.

Bene, abbiamo visto come chiedere il rimborso su Apple App Store. Direi che la stessa procedura funziona decisamente meglio sul Play Store di Google, dove per qualsiasi motivo potete essere rimborsati entro 15 minuti dall’acquisto dell’app cliccando su un semplice bottone.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!