Ecco le migliori applicazioni e tweak da scaricare da Cydia per iPhone, iPod e iPad dopo aver fatto il Jailbreak

Come abbiamo visto, ieri finalmente è stato rilasciato il Jailbreak per iOS 6.1 per iPhone, iPad e iPod.

Trovate tutte le notizie di cui avete bisogno in questo articolo:

Oggi, però, vorrei concentrare la vostra attenzione su un altro aspetto, che riguarda comunque il Jailbreak dei vostri dispositivi Apple. Come sapete, infatti, il Jailbreak non serve solo per scaricare e installare giochi, programmi e app in formato IPA senza pagarle, ma anche per potenziare ed estendere le funzioni di iPhone, iPad e iPod grazie a tantissimi tweak presenti su Cydia.

Il sistema operativo iOS di Apple, infatti, è molto potente, fluido e stabile, ma anche molto chiuso e poco personalizzabile. Con il Jailbreak è invece possibile modificare e personalizzare praticamente qualsiasi aspetto del vostro iPhone, iPad e iPod.

Visto che il materiale presente su Cydia è veramente tantissimo, cerchiamo di raccogliere in questo articolo i tweak più importanti da installare per sfruttare al meglio il vostro iPhone, iPod e iPad subito dopo aver fatto il Jailbreak.

Se avete fatto il Jailbreak e volete installare dei tweak da Cydia, dunque, siete nel posto giusto. In questo articolo troverete tutti i consiglio di cui avete bisogno.

Prima di procedere, però, qualche informazione e consiglio.

Cosa è un tweak di Cydia?

Grazie al Jailbreak possiamo installare sul nostro dispositivo applicazioni che non sono presenti in App Store ed attuare delle modifiche, sia grafiche sia funzionali, che altrimenti Apple non permetterebbe. Quasi la totalità delle applicazioni e delle modifiche (dette anche “tweak“) sono tutte disponibili su Cydia, quell’applicazione che vi ritrovate installata dopo il processo di Jailbreak.

Su Cydia possiamo trovare sia applicazioni e tweak gratuiti, sia a pagamento, di seguito vi consiglieremo tantissimi tweak gratuiti che potete scaricare subito.

Segnaliamo inoltre che, mentre App Store ospita solo le applicazioni della “repository” Apple, su Cydia possiamo aggiungere tante altre “repository” (dette anche “sorgenti”). Di base troviamo pre-installate “BigBoss” e “ModMyi”, che sono quelle che ospito la stragrande maggioranza di applicazioni e tweak.

Volendo, però, ne potete aggiungere a volontà in modo facile e veloce.

Il consiglio, però, è quello di NON aggiungere troppi tweak al vostro iPhone, iPad o iPod: con troppe cose installate, inevitabilmente diventerà più lento e potrebbe essere maggiormente soggetto a bug e problemi. Installate solo quelli che realmente vi servono.

Hai fatto il Jailbreak? Ecco le migliori applicazioni e tweak che devi scaricare da Cydia

Ecco i programmi MUST HAVE dopo il Jailbreak:

– SBSettings: permette di avere sempre a portata di click tutte le scorciatoie per regolare qualsiasi impostazione di sistema, come ad esempio attivare e disattivare Wi-Fi, bluetooth, modalità aereo, 3G, dati, localizzazione, oppure regolare la luminosità dello schermo e liberare la RAM inutilizzata. Inoltre grazie ad SBSettings potremo modificare il nome dell’operatore telefonico, nascondere le icone delle applicazioni, attivare la % batteria (per i possessori di iPod Touch). Per i più attenti alla grafica, esistono sei temi tra cui scegliere già disponibili e tanti altri da scaricare a parte. Si integra perfettamente anche nel centro notifiche.

– NCSettings: una valida alternativa ad SBSettings (sopra descritto), che aggiunge al nostro Centro Notifiche o alla Home screen un nuovo widget molto elegante con alcune utili funzioni, come gli interruttori per attivare e disattivare: Wi-Fi, bluetooth, modalità aereo, 3G, dati, localizzazione, oppure regolare la luminosità e tanto altro ancora.

– Activator: permette di associare ad un gesto qualsiasi sul dispositivo l’avvio di un’applicazione installata dall’App Store oppure un comando specifico di un app di Cydia, ma anche l’attivazione di una funzione di iOS. Tra le infinite possibilità, permette anche di simulare il tasto power o il tasto home con altri comandi, quindi è particolarmente utile se uno di questi pulsanti non funziona. Per configurarlo andante in Impostazioni/Activator e selezionate la schermata dove deve operare (oppure ovunque), il gesto ed infine l’azione.

– KillBackground: permette di chiudere tutte la app con un semplice gesto, che potete personalizzare. Volendo, possiamo anche lanciarlo premendo una piccola icona nella barra multitasking. È anche possibile impostare delle eccezioni, per evitare che alcune App vengano chiuse involontariamente.

– SwipeSelection: permette di spostare il cursore durante la scrittura di mail o messaggi con uno swipe sulla tastiera. In pratica sarà come avere le frecce direzionali sulla tastiera del dispositivo senza inserire pulsanti nuovi ed ingombranti. Insomma un modo nuovo di digitare semplice ed essenziale, nello stile Apple.

– iFile: è un completo file manager, che ci dà completo accesso agli archivi del nostro dispositivo jailbroken. Potremo esplorare tutte le cartelle e i files, ma soprattutto potremo salvare in cartelle i contenuti scaricati da safari o presenti nelle mail e nelle altre app. iFile include anche tantissimi strumenti che permettono un’esplorazione a 360 gradi all’interno del dispositivo Apple.

– biteSMS: è un tweak che vi farà vivere l’esperienza degli SMS e degli iMessages da una prospettiva tutta nuova. Grazie a biteSMS, quando ricevere un messaggio, potrete leggere nel popup l’intero testo del messaggio e rispondere direttamente, senza dover passare all’applicazione messaggi. Oppure potrete segnare il messaggio come letto, evitando ulteriori notifiche o badge. biteSMS si integra perfettamente in iOS.

Dopo questi programmi, che sono quelli che dovete assolutamente installare, veniamo a quelli consigliati, cioè che potete scaricare se volete, ma che non sono indispensabili per godere al massimo del Jailbreak.

– Zeppelin: permette di modificare il logo operatore con dei simboli pre-impostati.

– Torch: aggiunge semplicemente un pulsante a forma di torcia nella vostra Lock Screen accanto all’orologio, che serve ad attivare e disattivare il flash Led dello smartphone quando ne avete bisogno.

– Five Icon Dock: permette di avere 5 icone nel dock. Passiamo  quindi da un limite di 4 ad un limite di 5 applicazioni che è possibile inserire nel dock del vostro device.

– OmniStat for NotificationCenter: widget che mostra molte informazioni riguardo il dispositivo direttamente nel centro notifiche o nella Home screen (installando anche Dashboad X). Tra le info che mostra troviamo: nome, modello, spazio disponibile, network, indirizzo IP, dati sulla batteria, processi in esecuzione e tanto altro. Inoltre integra una funzione per “liberare la RAM” con un tap.

– YouTubeToMp3: converte e scarica i video di YouTube in file mp3.

– UnlimTones: per cercare, scaricare e inserire tantissime suonerie nell’iPhone e direttamente dall’iPhone.

– WinterBoard: permette di cambiare icone e parti dell’interfaccia grafica in maniera molto semplice, aggiungendo dei temi personalizzati. In pratica, vi permette di cambiare temi su iPhone, iPod e iPad. È sufficiente scaricare uno dei tantissimi temi presenti su Cydia e con pochi tap sarà subito attivo.

– Dreamboard: è una piattaforma alternativa a WinterBoard, ma molto più leggera nell’utilizzo, per la quale sono stati sviluppati dei temi davvero completi e fantastici. Rispetto alla “concorrente”, Dreamboard offre una gamma di temi che personalizzano la LockScreen e la SpringBoard stravolgendole completamente. Inoltre è possibile passare da un tema all’altro in maniera davvero rapida e non necessita del Respring per ogni modifica. Purtroppo molti temi si scaricano a parte a pagamento.

Bene, direi che per il momento abbiamo concluso.

Su Cydia ci sono tantissimi altri tweak, ma veramente un’infinità, che potete scaricare e installare sui vostri dispositivi Apple dopo il Jailbreak.

Ovviamente, se ne conoscete alcuni che reputate indispensabili, non dovete fare altro che aggiungerli ai commenti per condividerli con tutti gli altri utenti del blog. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!