Non ci sarà nessun Jailbreak di iOS 11? Ecco le ultime news dal mondo del Jailbreak per iOS. A quanto pare non sarà rilasciato nessun nuovo Jailbreak di iOS 11

Jailbreak iOS 11 non sarà mai rilasciato?

Brutte, bruttissime notizie arrivano per tutti gli utenti che aspettavano con ansia il rilascio di nuovi metodi per effettuare il Jailbreak di iOS, compreso quello di iOS 10.3 e iOS 11. 

A quanto pare, infatti, nessuno sta lavorando per trovare un metodo per effettuare il Jailbreak delle ultime versioni di iOS. Questo significa, senza troppi giri di parole, che molto difficilmente verranno rilasciati altri metodi e programmi per effettuare lo sblocco di iOS, il sistema operativo che Apple monta su iPhone, iPad e iPod. 

Ma cerchiamo di analizzare con calma la situazione Jailbreak di iOS per capire come stanno effettivamente le cose.

Il Jailbreak è morto?

Come ben sappiamo, sono passati ormai quasi 12 mesi da quanto è stato rilasciato l’ultimo Jailbreak per iOS. 

Gli utenti si aspettavano il rilascio del Jailbreak per iOS 10.3 e, in futuro, quello per iOS 11, ma ormai da troppo tempo non ci sono novità da parte dei vari team che si occupano di cercare nuove falle in iOS e sfruttarle per “sbloccare” il sistema operativo di Apple.

Proprio a fronte di questa situazione di stallo prolungata, il creatore di Cydia Jay Freeman ritiene che il Jailbreak è ufficialmente morto.

Ed effettivamente non ha tutti i torti, anche perché ormai non è nemmeno così importante effettuare il Jailbreak su iOS visto che comunque è possibile scaricare e installare giochi e programmi gratis anche senza passare necessariamente per il Jailbreak.

Jailbreak per i tweak di Cydia

E’ vero, i tweak di Cydia richiedono ancora il Jailbreak per essere installati e per funzionare correttamente, ma con l’arrivo di iOS 10 e successivamente di iOS 11 Apple ha introdotto nuove funzionalità “native” nel suo sistema operativo che vanno a replicare quelle offerte da tanti tweak presenti su Cydia.

In pratica con le ultime release di iOS Apple ha “preso” tante funzionalità dai tweak di Cydia inserendole in modo nativo nel suo sistema operativo. Ed ecco che come per magia il Jailbreak non è più così indispensabile.

Apple ha reso davvero difficile trovare un modo per fare il Jailbreak

Oltre a questo, effettivamente Apple è riuscita ad introdurre una serie di misure di sicurezza che hanno reso praticamente impenetrabili le ultime versioni di iOS.

Jay Freeman afferma dunque:

“Possiamo dire che il jailbreak è fondamentalmente morto a questo punto. Tra l’altro, la comunità del jailbreak non può più contare sull’apporto di Luca Todesco, che per anni ha scovato falle in iOS”.

Insomma, al giorno d’oggi è davvero difficile per gli hacker trovare falle in iOS in quanto l’azienda ha introdotto misure di sicurezza davvero importanti. Ed ecco un altro motivo che potrebbe portare alla morte del Jailbreak.

Ma non è tutto.

iOS è evoluto ed è diventato molto più completo

Ci sono altri motivi che potrebbero aver portato alla morte del Jailbreak e tra questi sicuramente troviamo l’evoluzione importante di iOS.

Quando l’iPhone è uscito 10 anni fa non aveva applicazioni di terze parti ed era un dispositivo molto, molto limitato. In pratica in passato il Jailbreak era indispensabile per poter sfruttare liberamente lo smartphone, installando app, giochi e programmi senza il permesso di Apple.

Con le ultime versioni di iOS, però, le cose sono cambiate completamente: molti dei limiti di iOS sono stati rimossi da Apple, sono arrivate molte nuove funzioni e il sistema operativo è stato totalmente stravolto, tanto da rendere il Jailbreak opzionale e non indispensabile. 

Inizialmente grazie a Comex (Nicholas Allegra), al Dev Team e a Saurik (Jay Freeman) lo smartphone Apple poteva essere spinto oltre i suoi limiti, consentendo agli utenti di installare app di terze parti e tweak che mai avrebbero potuto essere disponibili sull’App Store. Anzi, questa era l’unico modo per sfruttare a dovere lo smartphone, altrimenti molto limitato.

Ma al giorno d’oggi tutto questo non è più necessario perché iOS è un sistema operativo molto più completo, personalizzabile e pieno di utili funzionalità riprese direttamente dai tweak presenti su Cydia.

“Anni fa, effettuare il jailbreak significava poter installare funzioni non disponibili su iOS. Oggi, il sistema operativo di Apple offre gran parte di quelle funzioni e i tweak Cydia hanno ormai poco senso di esistere. Per questo gli utenti hanno poco interesse ad effettuare il jailbreak, se non per attivare delle piccole modifiche”.

La morte del Jailbreak è vicina

In conclusione, dunque, la morte del jailbreak è stata quindi causata principalmente da 4 fattori:

  1. Maggiore sicurezza implementata su iOS da Apple
  2. Gli hacker non hanno nessun interesse a cercare vulnerabilità di iOS, se non per venderle direttamente ad Apple, che sarebbe disposta a pagare profumatamente la scoperta di un’eventuale falla di sicurezza su iOS. Inoltre la maggior parte dei jailbreakers è stata assunta da importanti aziende di sicurezza, con stipendi molto alti, di conseguenza quasi nessuno perde più tempo a cercare falle su iOS
  3. Il Jailbreak espone iPhone, iPod e iPad a vulnerabilità di sicurezza, sempre meno utenti è disposta a farlo
  4. Le ultime versioni di iOS hanno introdotto tantissime funzionalità riprese direttamente dal Jailbreak, quindi non è più necessario passare per Cydia se si vogliono determinate funzioni che in passato non erano presenti su iOS.

Jailbreak iOS 11

E’ chiaro che questo si traduce in una spirale che porta alla fine del jailbreak. Sempre meno persone lo vogliono fare, sempre meno hacker cercano di scoprire un modo per farlo.

E di conseguenza sarà molto improbabile vedere il Jailbreak di iOS 11. Non possiamo affermare con certezza che non ci sarà nessun Jailbreak di questo sistema operativo, ma, visto come stanno le cose, sarà davvero difficile che qualche hacker si attivi per ottenerlo.

Tu cosa ne pensi di questa situazione? Vorresti il Jailbreak di iOS 11 oppure pensi che non sia necessario? Faccelo sapere nei commenti!

Jailbreak iOS 10.3

Vale lo stesso discorso di quanto detto poco sopra: sarà molto difficile ottenere lo sblocco di questa versione del sistema operativo di Apple. Magari arriverà, ma le probabilità sono molto basse.

Lo stesso discorso vale anche per il Jailbreak di iPhone 7, iPhone 7 Plus e ovviamente di iPhone 8. 

Fortunatamente è comunque possibile scaricare e installare app e giochi che normalmente sono a pagamento ma in modo gratuito su iOS anche senza Jailbreak:

Se vuoi maggiori informazioni sul Jailbreak per iPhone, iPod e iPad leggi questi articoli:

Seguici su Telegram per ricevere in tempo reale tutte le news e offerte esclusive!

Seguici su YouTube per guardare tutte le nostre guide e recensioni sul mondo della tecnologia

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here