Mac OS X 10.10 Yosemite, come creare una penna USB e installare il nuovo OS. Un’app crea una pendrive con OS X Yosemite per l’installazione: ecco la guida completa

Ecco una guida passo passo per installare Mac OS X 10.10 Yosemite da chiavetta USB o per installare Mac OS X 10.10 Yosemite da penna USB.

Pochi giorni fa Apple, durante la sua ultima conferenza stampa, ha presentato e rilasciato ufficialmente il nuovo sistema operativo Mac OS X 10.10 Yosemite per computer fissi e portatili. Tantissimi utenti hanno già scaricato e installato Mac OS X 10.10 Yosemite, ma tanti altri stanno ancora aspettando perchè vogliono installare Mac OS X 10.10 Yosemite da chiavetta USB ma non sanno come fare.

Se anche voi volete scaricare e installare Mac OS X 10.10 Yosemite tramite chiavetta USB, siete nel posto giusto: oggi andremo a vedere come fare per installare Mac OS X 10.10 Yosemite su qualsiasi Mac usando una normale chiavetta o penna USB. La guida è semplice, veloce e quasi completamente automatica, non dovrete fare nulla se non seguire le nostre istruzioni e quelle che compariranno a schermo.

Come purtroppo sappiamo, con il rilascio di Mac OS X 10.10 Yosemite, Apple ha reso (quasi) impossibile installare il sistema operativo tramite chiavetta USB: gli utenti che vogliono installare Mac OS X 10.10 Yosemite, infatti, devono necessariamente scaricarlo tramite App Store e aggiornare il loro attuale sistema operativo. E se qualcuno volesse invece formattare e ripristinare completamente il Mac prima di installare Mac OS X 10.10 Yosemite come potrebbe fare? Si può formattare il Mac prima di installare Mac OS X 10.10 Yosemite? Come si fa per installare Mac OS X 10.10 Yosemite senza aggiornare il Mac?

Tramite questa guida potrete installare Mac OS X 10.10 Yosemite tramite chiavetta USB, senza fare l’aggiornamento da App Store, ma facendo tutta la procedura in modo manuale. In questo modo, installando Mac OS X 10.10 Yosemite da chiavetta USB, potete formattare completamente il vostro Mac prima di aggiornare a Mac OS X 10.10 Yosemite e, di conseguenza, potrete velocizzare e ripulire completamente il vostro Mac prima di installare il nuovo sistema operativo. Una procedura piuttosto semplice e veloce, che però vi permetterà di installare Mac OS X 10.10 Yosemite da zero, senza dover necessariamente aggiornare il vostro OS, portandovi dietro in questo modo tutti i problemi del sistema operativo che avete attualmente installato.

Prima di procedere con la guida, vi faccio una raccomandazione: fate un backup completo del vostro Mac. In questo modo, se qualcosa andasse storto o se volete formattare completamente il vostro Mac, avrete sempre un backup da ripristinare e da utilizzare per recuperare i vostri file più importanti. Non fate nessuna operazione se prima non avete fatto un backup del vostro Mac. Ricordiamo infatti che formattando il Mac verrà cancellato tutto il contenuto dell’hard disk e i vostri file non saranno più recuperabili. Per questo, prima di procedere, usate l’applicazione Time Machine per fare un backup completo in modo da poter ripristinare tutte le applicazioni e i dati personali in caso di problemi.

Sconsiglio, invece, di fare un backup completo e di ripristinarlo dopo che avrete installato Mac OS X 10.10 Yosemite: ripristinando completamente un vecchio backup, infatti, rischiate di portare con voi eventuali problemi e rallentamenti che erano già presenti prima della formattazione e dell’installazione di Mac OS X 10.10 Yosemite.

Ad ogni modo questi erano solo consigli, decidete voi se seguirli o meno.

Detto questo, iniziamo subito con la guida per installare Mac OS X 10.10 Yosemite tramite penna USB o chiavetta USB. 

Per creare una penna USB o una chiavetta USB con la quale avviare il Mac e installare da zero OS X 10.10 Yosemite, bisognerà prima di tutto scaricare il sistema operativo dal Mac App Store (cliccando QUI). Appena terminato il download, si aprirà automaticamente il programma di installazione, ma ovviamente bisognerà ignorare la finestra in quanto noi dovremo creare una chiavetta USB per installare Mac OS X 10.10 Yosemite.

Per creare una chiavetta USB da usare per installare Mac OS X 10.10 Yosemite possiamo usare un programma gratuito ed estremamente potente, che farà tutto in automatico. Ricordo, prima di tutto, che la chiavetta che useremo dovrà essere almeno da 8GB e che ovviamente sarà completamente formattata. Se al suo interno c’è qualcosa di prezioso o importante, salvatelo da un’altra parte, altrimenti perderete per sempre i file contenuti nella chiavetta. Detto questo, procediamo con la guida per la creazione di una chiavetta USB da usare per installare da zero Mac OS X 10.10 Yosemite formattando il Mac.

Come detto, useremo un programma potente e gratuito che potete scaricare QUI.

Una volta scaricato il programma, avviatelo e seguite le istruzioni che compariranno sullo schermo del vostro Mac. Il programma vi guiderà passo passo nella creazione di una chiavetta USB da usare per installare Mac OS X 10.10 Yosemite. In pratica non dovrete fare niente se non selezionare l’immagine di Mac OS X 10.10 Yosemite scaricata in precedenza e la chiavetta USB su cui trasferire il tutto. Al resto penserà il programma in automatico. Al termine della procedura avrete la vostra pennina con Yosemite da usare quando serve.

Tramite la chiavetta USB appena creata potrete formattare il Mac prima di installare Mac OS X 10.10 Yosemite da USB. Ecco la penna USB avviabile con la quale si potrà installare da zero Mac OS X Yosemite 10.10, formattando il Mac e facendo in questo modo un’installazione pulita di Mac OS X 10.10 Yosemite.

Per installare il nuovo OS X su qualsiasi Mac compatibile partendo da zero è necessario inserire la penna appena creata, avviare le Impostazioni di sistema, posizionarsi in Disco di Avvio e selezionare il drive USB nell’elenco delle periferiche avviabili: cliccando successivamente il tasto Riavvia, il computer si riavvierà e partirà l’installazione, con la quale si potrà inizializzare il disco del proprio Mac utilizzando la funzione Utility Discopresente nell’installer.

Per dubbi o domande usate i commenti.

Abbiamo visto insieme come fare per installare Mac OS X 10.10 Yosemite  da USB e come fare un’installazione pulita di Mac OS X 10.10 Yosemite, partendo da zero e formattando il Mac per installare Mac OS X 10.10 Yosemite.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Giorgio

    E’ possibile utilizzare questa PenDrive USB con Yosemite per installare il sistema come aggiornamento (sempre da boot), o per forza di cose si deve formattare?