Installare OS X Mountain Lion su Mac non Supportati [Guida]

Passata l’euforia iniziale per la presentazione del nuovo OS X Mountain Lion presentanto agli inizi di Giugno, in molti di voi, soprattutto quelli che hanno speso un bel po di soldini per acquistare il vostro MAC diciamo nel lontano anche se non è troppo lontano 2009-2010, saranno rimasti delusi dal fatto che non vedranno mai l’update all’ultima release del sistema Operativo Made in Cupertino.

Apple presenta Mac OS X Mountain Lion

Oggi andiamo a vedere come installare OS X Mountain Lion anche su MAC non più recenti e comunque non supportati dalla Apple per gli aggiornamenti Ufficiali.

Modelli Supportati:

  • Mac Mini con X3100
  • Mac Pro con Upgrade Scheda Grafica e Almeno 8 GB di RAM
  • Xserve con Upgrade Scheda Grafica e Almeno 8 GB di RAM
  • MacBook con X3100 (Problemi Luminosità Display e Sleep Mode)
  • Macbook Air con X3100 (Problemi Luminosità Display e Sleep Mode)
  • MacBookPros X1600 con Emissione (Prblemi di Grafica)
  • iMac con X1900 (Prblemi di Grafica)
  • MacBook con GMA 950 (Ok ma senza QE/CI)
  • iMac con GMA 950 (Ok ma senza QE/CI)
  • Mac Mini con GMA 950 (Ok ma senza QE/CI)
Requisiti Mimini e Materiale Necessario:
  • CPU Core 2 Duo e con OS X Lion
  • Almeno 2 GB di RAM (O più come indicato per alcuni modelli)
  • Una Copia di OS X Mountain Lion (Potete scaricarla dall’App Store al presso di 15,99 € QUI oppure vedete il nostro articolo QUI)
  • PenDrive USB da 8GB
  • Creare una Seconda Partizione da almeno 20 Gb
  • Effettuare un Backup dei Dati

Installare OS X Mountain Lion su Mac non Supportati [Guida]

Inizialmente dobbiamo modificare un file nell’immagine di OS X Mountain Lion affinchè non effettui il rilevamento del modello e dell’Hardware.

1) Avviate Lion e nel Finder dovrete abilitare la visualizzazione dei File nascosti

2) Aprite il Terminale e digitate i comandi seguenti per abilitare la visione dei File nascosti:

  • $defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles TRUE
  • $Killall Finde

3) Tramite il Click con il Pulsante Destro del Mouse su OS X Mountain Lion.app e dopo dovrete cliccate su Mostra tutti i Contenuti.

4) Ora navigate verso la voce Shared Support e trascinate il file InstallESD.dmg sul Desktop

5)Aprite il file InstallESD.dmg e all’interto troverete un file  chiamato BaseSystem.dmg e trascinatelo sull Desktop

6) Collegare la Pen Drive da 8 Gb al vostro MAC selezionando Utility Disco. Fate clic sul disco da 8 Gb e selezionare Ripristina.

7) Trascinare il file BaseSystem.dmg dalla barra laterale a Fonte e impostate la vostra Pen Drive in Destinazione

8) Attendete dai 10 ai 20 Minuti affinchè il processo termini correttamente

9) Alla fine rechiamoci nella nostra Pen Drive. Accediamo a Sistema > Installazione e sostituire i Package con il file InstallESD.dmg copiato precedentemente

10) Terminato il processo dovremo sostituire i file con quelli modificati, dovete effettuare il download di questi file File Zip e hackedOSInstall.mpkg

11) Scompattiamo i due File scaricati e nella cartella MountainLionHack avremo 2 cartelle con nome CoreServices e i386.

12) Sulla Pen Drive rechiamoci in / System / Library ed eliminare i 3 file seguenti:

  • Boot.efi
  • Com.apple.recovery.boot
  • InstallableMachines.plist
  • PlatformSupport.plist

13) Sostituiteli con quelli presenti nella cartella MountainLionHack precedentemente scaricata

14) Sempre sulla Pen Drive dirigetevi in / usr / standalone / i386MERGE il boot.efi patch e sostituite i File. Infine andiamo in / System / Installation / Packages e sostituire OSInstall.mpkg con la Patch uno

15) Riavviare il MAC tenendo premuto il tasto Option durante l’avvio. Selezionate l’unità dove volete installare Mountain Lion e clicca su invio.

16) Dalla schermata di installazione cliccate su Avanti fino a raggiungere il Drive di destinazione (Clic su Mostra tutte le unità) e selezionare la partizione da 20 Gb creata precedentemente

17) Completata l’Installazione, il Sistema si riavviaerà e NON AVVIATE IL SISTEMA IN Mountain Lion.

18) Durante il riavvio tenere premuto il tasto Option ed avviate Lion 10.7

19) Aprite il Finder e dirigetevi in / System / Library / CoreServices per Sostituire il file PlatformSupport.plist con quello presente nella cartella MountainLionHack

20) Riavviare Lion e avviate finalmente Mountain Lion

Nota Bene: Se volete utilizzare iCloud dobbiamo utilizzare l’utility Migration Assistant e scegliere le impostazoni iCloud da Lion durante la configurazione iniziale.

Via

3 COMMENTS

    • Ottima domanda. Penso di si ma è da provare perchè con ogni update Apple cambia le carte in gioco sui dispositivi compatibili. Bisogna provare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here