iPad e WordPress: non va affatto bene! [Recensione]

In questo articolo vedremo cosa comporta scrivere con wordpress da un iPad.

wordpress-10th-anniversary

Ultimamente ho acquistato un iPad 3 wifi + 4G, e quindi ho immediatamente pensato che sarebbe stato spettacolare scrivere articoli potendo sfruttare i momenti morti della giornata, la batteria che sembra infinita e connettività 3G. Invece questo sogno si é rivelato un vero e proprio incubo, per poter scrivere un articolo sono costretto (per esasperazione) ad utilizzare almeno un browser e l’applicazione di WordPress.

Ma vediamo insieme cosa succede.
Inizialmente ho cercato di utilizzare l’applicazione di WordPress per scrivere l’articolo, e fin qui tutto bene. I primi problemi si sono presentati nel caricamento delle immagini dato che non è possibile farlo e dal tasto che mette i puntini ad ogni frase della lista (punto elenco). Non essendo presenti nell’attuale App ho pensato di andare direttamente con il browser come se fossi da PC.

NON AVREI POTUTO FARE SCELTA PEGGIORE.

FwSRsSV1lBceAIPO

Mi sono pentito amaramente di aver cercato di scrivere un articolo da iPad!!!

  • Il puntatore non è assolutamente e/o minimamente preciso ( cerco di selezionare la parola all’inizio dell’articolo ed invece in puntatore si posiziona su di una parola che è da tutt’altra parte).
  • La barra degli strumenti all’improvviso si ritrova in mezzo alla pagina non permettendo di leggere ciò che si scrive
  • Inserire un immagine è quasi utopia dato che lo schermo cambia posizione nel momento di selezionare un’immagine, rendendo impossibile la selezione stessa
  • Il ridimensionamento dell’immagine e l’editazione è pressoché impossibile dato che da browser fa i fatti sui e da App se non si conosce il codice e se non si ha conoscenza del codice HTML non si sa dove mettere mani.

Insomma una bella schifezza ma sopratutto da non sottovalutare il fatto che ho tentato sia con Safari che Chrome

Raccontateci la vostra esperienza.