Apple sostituisce gratuitamente le batterie degli iPhone 5 che sono stati venduti durante uno specifico periodo di tempo perchè si è accertata di un presunto difetto di produzione che mina l’autonomia.

Se ultimamente il vostro iPhone 5 ha dei problemi seri d’autonomia perchè la batteria si scarica troppo velocemente e quindi siete costretti a ricaricare lo smartphone iOS più volte anche nello stesso giorno, allora forse potreste rientrare in quel gruppo di consumatori sfortunati che ne hanno acquistato uno con batteria difettosa.

Apple ha infatti accertato che un certo numero di iPhone 5 (una percentuale comunque bassa) venduti nel periodo tra settembre 2012 e gennaio 2013 presentano un problema alla batteria, e quindi avranno un supporto speciale per i consumatori che potranno portarlo a riparare gratuitamente.

Il servizio di riparazione è iniziato giusto ieri negli Stati Uniti e in Cina, per gli altri paesi, compresa l’Italia, la data dell’inizio del processo di sostituzione inizierà invece a partire dal 29 agosto 2014.

Per richiedere assistenza Apple ha creato uno spazio apposito sul suo sito ufficiale nel quale dovrete inserire il numero seriale del vostro iPhone 5 per verificare se quest’ultimo rientra tra i modelli aggiustabili gratuitamente.

Il telefono potrà essere riparato in uno dei centri servizi abilitati da Apple, in uno store ufficiale; per maggiori informazioni potete chiamare anche il numero di supporto italiano 800915904.

Prima di inviare il vostro smartphone iOS in assistenza dovrete fare il backup (salvataggio) di tutte le vostre informazioni personali con iTunes o con iCloud, procedere alla disattivazione del servizio “Find my iPhone” e cancellare tutti i dati del telefono nella sezione apposita del menu delle opzioni.

Se il vostro iPhone 5 presenta altri problemi, tipo schermo graffiato/rotto, tasti non funzionanti, questi problemi devono essere risolti prima di inviare il telefono all’assistenza per la batteria, altrimenti potreste trovarvi un costo di riparazione da pagare.

Se avete già provveduto spontaneamente a cambiare la batteria difettosa comprandone una nuova, e il vostro telefono rientra tra quelli abilitati per l’assistenza, Apple vi rimborserà la spesa.

L’assistenza gratuita sulle batterie difettose infine potrà essere richiesta entro il 1 marzo 2015, altrimenti la garanzia decaderà e dovrete pagare per il servizio.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!