SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Prime foto e immagini di iPhone 8: avrà una split status bar, tap to wake e niente Touch ID. iPhone 8 avrà uno schermo da 5.15 pollici con risoluzione 2,436×1,125

iPhone 8 Immagini, Foto, Display

Poche settimane prima della presentazione ufficiale, ecco che torniamo nuovamente a parlare di iPhone 8.

Questa volta abbiamo a che fare con informazioni davvero interessanti sul nuovo top di gamma di Apple. Vediamole tutte nel dettaglio.

iPhone 8 schermo e display

Partiamo dalle informazioni legate allo schermo del nuovo smartphone di Apple, che, a quanto pare, avrà una risoluzione pari a 2,436 x 1,125 pixel, cioè 3 volte più elevata dell’attuale iPhone. 

Da sempre gli utenti Apple si lamentano per la bassa risoluzione dello schermo dell’iPhone, soprattutto se confrontata con quella di altri prodotti di aziende concorrenti (vedi Samsung ed LG ad esempio). Beh, con iPhone 8 Apple potrebbe cambiare le carte in tavola.

Lo schermo di iPhone 8, proprio come quello di LG G6 e Galaxy S8, avrà una screen ratio differente, qualcosa di simile ai 19,5:9 che abbiamo visto con gli attuali top di gamma Android: questo permetterà di avere un display più grande, con una diagonale più lunga, senza aumentare eccessivamente le dimensioni dello smartphone.

Se i rumor fossero confermati, iPhone 8 dovrebbe avere uno schermo con 521 ppi a differenza di quello di iPhone 7 Plus, da 5.5 pollici FullHD con 401 pixel per pollice. Un bel passo avanti, vero?

Ovviamente tutte queste informazioni non sono state confermate da Apple, ma arrivano direttamente dal firmware dell’HomePod, al cui interno ci sono chiari riferimenti al nuovo display di iPhone 8 e alle particolari tecnologie implementate da Apple sul nuovo smartphone top di gamma.

iPhone 8 riconoscimento facciale

Sempre in base alle informazioni raccolte dal firmware trapelato in rete, a livello di design l’iPhone 8 sarà un dispositivo edge-to-edge con cornici sottili sui lati e leggermente più spessa in alto. Proprio qui saranno ospitati i vari sensori e la fotocamera frontale, che a sua volta integra i sensori per il riconoscimento del volto, anche se non è ben chiara la tecnologia che userà Apple per questa funzionalità.

E’ confermato, comunque, che iPhone 8 avrà il riconoscimento del volto che permetterà di bloccare/sbloccare lo smartphone e forse anche di proteggere applicazioni e dati personali. Sembra addirittura che le fotocamera frontale dello smartphone avrà una sorta di riconoscimento di profondità, ma non abbiamo molte informazioni a riguardo.

Ma le informazioni su iPhone 8 non sono ancora finite. 

Split Status Bar per iPhone 8

Nel codice del firmware di HomePod è stata trovata anche un’opzione “split” per la UIStatusBar: questo lascia intendere che le informazioni sulla barra di stato come segnale, livello della batteria, orario e icona Bluetooth possono essere visualizzati su entrambi i lati superiori dell’interfaccia, a destra e/o sinistra rispetto alla cornice superiore, permettendo probabilmente all’utente di personalizzare parzialmente l’aspetto della barra di stato.

Anche in questo caso abbiamo solo informazioni parziali, ma sicuramente avremo maggiori possibilità di personalizzazione rispetto al passato per quanto riguarda la home del nuovo smartphone di Apple.

iPhone 8 “Tap To Wake”

Tra le altre novità trapelate in rete su iPhone 8, sembra che il nuovo smartphone di Apple sia in grado di supportare la funzionalità “tap to wake“, già vista su tanti smartphone Android, che consente di attivare la schermata del dispositivo con un doppio tocco.

Dal mio punto di vista questa funzionalità è davvero utilissima e comodissima: grande assente su Galaxy S8, la adoro su LG G6, sono contento di vederla su iPhone 8. 

Sarebbe comunque un’interessante alternativa al tasto Home, che, come sappiamo, su iPhone 8 sarà virtuale.

iPhone 8 tasto Home

Come anticipato, su iPhone 8 il tasto Home fisico a cui gli utenti sono abituati è stato rimosso. Un pò come è avvenuto su Galaxy S8 ed LG G6. 

Apple però ha sostituito questo tasto fisico con una sorta di pulsante virtuale, come già visto su Galaxy S8 e altri dispositivi Android. Nel firmware di HomePod si parla di “Home indicator”, un vero e proprio tasto Home virtuale che andrà a sostituire quello fisico visto fino ad oggi sui vari iPhone.

Il tasto si troverà ovviamente nella parte bassa del display, che a quanto pare potrà essere modificata dall’utente. La stessa area in cui si trova il tasto Home virtuale potrà essere anche nascosta quando si aprono app o si riproduce un video (anche questa funzionalità già vista da tempo su Android).

Bene, anche per oggi possiamo concludere con tutte le ultime informazioni trapelate in rete su iPhone 8. 

Ancora parecchie settimane ci separano dalla presentazione di iPhone 8, ma ormai abbiamo praticamente scoperto ogni segreto di questo dispositivo, compreso il design, che viene rappresentato benissimo nei render allegati a questo articolo.

Gli unici dubbi su iPhone 8 riguardano ormai prezzo e data di uscita in Italia. Speriamo di scoprire il prima possibile anche queste informazioni.

Prima di abbandonare l’articolo, qualche altra info aggiuntiva su iPhone 8.

iPhone 8 quando esce

Ad ogni modo non dovremo aspettare troppo per scoprire come sarà iPhone 8. La data di presentazione dello smartphone è fissata per Settembre 2017, come ogni anno.

Ci sono anche iPhone 7S e iPhone 7S Plus

Insieme ad iPhone 8, che sarà completamente nuovo, avremo anche iPhone 7S e iPhone 7S Plus, che saranno un semplice “aggiornamento” dei modelli già presenti sul mercato.

iPhone 8 quando esce in Italia

La vendita di iPhone 8, scorte permettendo, inizierà tra Ottobre e Novembre. Apple sembra infatti essere un pò in ritardo per quanto riguarda la produzione dello smartphone, che dovrebbe essere venduto con qualche settimana di ritardo rispetto al solito. Niente di grave comunque, il device sarà in vendita ben prima di Natale 2017.

E’ tutto, a presto per nuovi dettagli su iPhone 8, che sicuramente in questi mesi non tarderanno ad arrivare.

Prima di abbandonare l’articolo, però, qualche altro dettaglio sul nuovo smartphone di Apple. 

iPhone 8 dimensioni e grandezza

In teoria le misure di iPhone 8 dovrebbero essere pari a 143,5 mm di altezza, 71 mm di larghezza e 7,5 mm di spessore, che però cresce a 9,1 mm in corrispondenza dell’obiettivo della doppia fotocamera.

iPhone 8 prezzo e costo

Come anticipato nei nostri precedenti articoli, iPhone 8 sarà molto più caro dei precedenti modelli.

Il prezzo di partenza di iPhone 8 potrebbe essere di 1000$. 

Una cosa è certa: iPhone 8 costerà molto, molto caro. Non conosciamo ancora il costo preciso dello smartphone, ma non sarà economico.

iPhone 8 come sarà

Queste sono le ultime notizie relative al nuovo smartphone di Apple. Per ora è tutto.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here