iPhone ed iPad in pericolo attacco hacker: Basta una foto

Basterebbe una foto in formato JPG per prendere il controllo di un iPhone o iPad con iOS 10 ed il nostro dispositivo finirebbe in mano degli hacker.

Non visualizzerete più nessuna immagine in formato JPG in tranquillità sul vostro iPhone o iPad dopo che avrete letto questo articolo. Infatti se avete un iPhone o un iPad Apple con installato l’ultimo sistema operativo disponibile, iOS 10, dovete sapere che sarebbe sufficiente aprire una semplice immagine JPEG creata ad hoc dagli hacker per prendere possesso del dispositivo.

https://i2.wp.com/static4.uk.businessinsider.com/image/5576ab42848fb67b564292d4-1072-802/iphone-ip-box-hack-3.png?resize=640%2C479&ssl=1

La grave falla è stata scoperta da un ricercatore del KeenLab di Tencent e subito Apple ha corretto il BUG con il rilascio di iOS 10.1 ma il problema è presente anche nella versione di macOS Sierra 10 che anch’esso ha ricevuto l’aggiornamento alla versione 12.1. Sempre lo stesso BUG possiamo trovarlo anche in OSx El Capitain ed in Safari 10.0.1 per OSx Yosemite 10.5.

I numerosi BUG corretti in iOS 10.1 fanno parte del primo round di BUG scovati in occasione del programma BUG BOUNTY che ha permesso agli hacker di tutto il mondo che hanno ricevuto una ricompensa fino a 200mila dollari in base alla gravità del BUG trovato.

Dunque anche Apple si adegua alla concorrenza, che da anni offrono ricompense a chi trova BUG sulle sue piattaforme ma per Apple questa è stata la prima tornata di “pagamenti” a fin di bene.