SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus è impermeabile? Resiste all’acqua? E’ certificato IP68 contro acqua e polvere? Ecco cosa devi sapere

Impermeabilità iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus

Come ampiamente anticipato dai rumor, Apple ha presentato poco fa i nuovi smartphone iPhone 8 e iPhone 8 Plus, mentre il vero top di gamma è iPhone X (che però si pronuncia iPhone Dieci).

Abbiamo parlato degli smartphone in 3 articoli dedicati dove abbiamo elencato tutte le novità, le caratteristiche e le schede tecniche complete di iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus: 

In un altro articolo dedicato abbiamo poi visto nel dettaglio i prezzi in Italia dei nuovi iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus: 

In questo articolo invece concentriamo la nostra attenzione sulla resistenza all’acqua dei nuovi smartphone di Apple.

iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus Impermeabile

Si, ti posso dire fin da subito che i nuovi smartphone di Apple resistono ad acqua e polvere, proprio come i precedenti modelli.

Ma non sono certificati IP68, contrariamente alle aspettative di tanti utenti.

Non ci sono dunque stati miglioramenti rispetto ai modelli dello scorso anno. Alcuni utenti si aspettavano un miglioramento per quanto riguarda impermeabilità e resistenza all’acqua da parte di iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, ma non c’è stato.

Proprio come iPhone 7 e 7 Plus, infatti, i nuovi iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus sono certificati solo IP67, al contrario dei dispositivi di Samsung ed LG che invece hanno una certificazione più potente IP68 contro acqua e polvere.

Non c’è una differenza abissale tra IP67 e IP68, ma ovviamente una certificazione più completa e maggiore permetterebbe di immergere iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus per più tempo e più in profondità nell’acqua, anche se la IP67 basta per proteggere gli smartphone dal contatto con liquidi e dall’eventuale immersione (che deve comunque essere rapida).

Certificazione IP67

Ricordo brevemente che questo codice certifica che lo smartphone è in grado di “sopravvivere” fino ad un metro di profondità per un massimo di 30 minuti.

Dunque possiamo tranquillamente usare i nuovi iPhone sotto la doccia e sotto una pioggia consistente.

Una bevanda rovesciata accidentalmente sugli smartphone non provocherà alcun tipo di danno. Lo tesso dicasi quando l’iPhone cade nella vasca da bagno, in piscina o… nel water!

Giusto per fare un confronto, la certificazione IP68 permette agli smartphone di resistere in acqua per 30 minuti fino ad una profondità di 1,5 metri.

Per il resto, nessun’altra differenza.

Attenzione alla garanzia!

Apple fa comunque presente che i danni da liquido non sono coperti da garanzia. In pratica, se l’iPhone smette di funzionare a causa di un contatto con un liquido, la garanzia non coprirà questo danno.

Ricordo infatti che all’interno degli smartphone Apple ha inserito un particolare sensore che rileva l’eventuale contatto tra liquidi e componenti hardware interni. Se questo sensore si colora di rosso in seguito ad un contatto con un liquido, lo smartphone NON viene riparato in garanzia ed è quindi necessario pagare la riparazione.

Bene, per questo articolo è tutto. Spero di aver chiarito tutti i tuoi dubbi relativi al sensore infrarossi su iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus. 

In caso di altri dubbi o domande, lascia un commento a fine articolo e ti risponderò il prima possibile! Alla prossima.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here