Apple ha presentato ufficialmente il nuovo iPhone X: prezzo, caratteristiche, scheda tecnica, uscita in Italia. Tutto quello che devi sapere su iPhone X

Apple iPhone X Ufficiale

iPhone X news: ecco il tanto atteso top di gamma di Apple.

Come ampiamente anticipato dai rumor, Apple ha presentato poco fa i nuovi smartphone iPhone 8 e iPhone 8 Plus, mentre il vero top di gamma è iPhone X (che però si pronuncia iPhone Dieci).

In questo articolo in particolare concentriamo la nostra attenzione sull’attesissimo iPhone X.

iPhone X Scheda Tecnica

Schermo5,8 pollici, 1.125 x 2.436, Super Retina Display, 458 ppi, OLED, 3D Touch, HDR10, Dolby Vision
SoCA11 Bionic Hexa-Core, 2,5 GHz, processo produttivo a 10 nm FinFET
GPU12-core
RAM3 GB
Storage64/256 GB non espandibili
Fotocamera posteriore12 MP f/1.8 OIS + 12 MP f/2.4, registrazione video in 4K a 60 fps, Slow-Motion in Full-HD a 240 fps
Fotocamera anteriore7 MP, riconoscimento 3D del volto
ConnettivitàBluetooth 5.0, NFC, Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual-Band
RetiLTE cat. 16
SicurezzaFaceID, sistema per il riconoscimento 3D del volto
Batteria2.700 mAh
RicaricaPorta Lightning, ricarica wireless,
Dimensioni70.94 x 143.59 x 7.57 mm
Pesoin aggiornamento
Sistema operativoiOS 11
ColoriBlack, Silver

iPhone X Caratteristiche

iPhone X, l’attesissimo iPhone che festeggia il decennale dello smartphone Apple che ha rivoluzionato l’industria della telefonia. Uno smartphone che coniuga un design innovativo con una scheda tecnica completissima.

Iniziamo col dire che il suo nome si pronuncia iPhone DIECI, non iPhone X, proprio perché questo dispositivo celebre i 10 anni dalla nascita del primo iPhone. Detto questo, passiamo alle tantissime novità hardware e software che troviamo su questo dispositivo, anche se quasi tutte erano già state annunciate dai rumor.

Arriva in due colorazioni, nero e argento.

L’aspetto più innovativo di iPhone X è indubbiamente rappresentati dal design e il display: ora abbiamo un grande display OLED da 5.8″ Super Retina ad occupare la quasi totalità della superficie frontale. Come sappiamo, la tecnologia OLED consente di riprodurre neri più profondi e praticamente totali, colori più vividi e brillanti, nonché di ottimizzare i consumi

Il display di iPhone X. Come su LG G6 (e come anticipato dai rumor), non abbiamo nessun bordo curvo, ma troviamo pannello flat con cornici estremamente ridotte e risoluzione 2436×1125 da 458 ppi.

Sempre parlando di display, arriva finalmente la tecnologia True Tone Display, già presente su iPad da qualche generazione, che permette il cambio automatico della temperatura colore dello schermo per adattarsi alla luce presente nella stanza.

Non manca anche il supporto alla tecnologia HDR10 e Dolby Vision e il 3D Touch.

Concludendo il discorso relativo al design ed ai materiali, anche qui troviamo un retro completamente in vetro, che permette l’integrazione di un sistema dedicato alla ricarica wireless, e di un frame completamente in alluminio che riveste i bordi dello smartphone.

iPhone X è impermeabile e resiste all’acqua e alla polvere, grazie alla certificazione IP68.

Niente tasto home su iPhone X. Come anticipato, è stato rimosso il classico pulsante home sul nuovo iPhone X, ora sostituito da una ricca serie di gesture dal display, come l’attivazione del multitasking tramite uno swipe, e azioni legate al nuovo tasto di accensione, ad esempio per richiamare Siri e attivare Apple Pay.

Per l’attivazione di Siri, invece, si potrà ora premere il tasto laterale, ora più grande per risultare più comodo. E se ti stai chiedendo come si attiverà lo schermo su iPhone X, beh, basterà toccare lo schermo.

Processore e RAM di iPhone X. Come era lecito aspettarsi, sotto la scocca di iPhone X batte il cuore più potente mai realizzato da Apple, in grado di rivaleggiare e battere anche i nuovi iPad Pro (e di distruggere tutti gli altri smartphone Android). Si tratta di Apple A11 Bionic, dotato di un’inedita CPU esacore, con 4 core Mistral a basso consumo e 2 core Monsoon ad alte prestazioni.

Parlando di memoria RAM, su iPhone X troviamo 3GB di RAM.

Da segnalare che è anche la prima volta che viene introdotto il processo produttivo a 10nm su uno smartphone della casa di Cupertino.

La GPU invece è più veloce del 30% rispetto alla scorsa generazione.

Ma le novità del processore non finiscono qui! Apple A11 Bionic include anche un nuovo chip Neural Engine dual core che riesce a calcolare 600 miliardi di operazioni al secondo per analizzare al meglio forme e profondità del volto. Sarà proprio l’analisi precisa del volto, infatti, che permetterà di bloccare/sbloccare lo smartphone, effettuare pagamenti ed altro ancora, non essendo più presente il sensore per le impronte digitali.

Addio al TouchID, benvenuto FaceID. Come anticipato, niente tecnologia TouchID per bloccare o sbloccare iPhone X. Al suo posto troveremo FaceID, un sistema di riconoscimento biometrico super preciso che, grazie ai tanti nuovi sensori collocati nella penisola frontale, sfrutta la nuova True Depth Camera a 30.000 punti per creare un modello e riconoscere il viso dell’utente anche al buio, con un margine di errore di solo 1 su un milione (contro l’1 su 50.000 di TouchID).

Il FaceID esegue una scansione 3D del volto da tutti gli angoli durante la prima configurazione. La scansione viene salvata all’interno del chip hardware a livello di enclave, per assicurare la massima sicurezza.

FaceID imparerà letteralmente la nostra faccia, chi siamo, e sarà in grado di riconoscerci anche con capelli, occhiali o magari dopo aver cambiato taglio di capelli. Tutto ciò è possibile grazie ai nuovi sensori e al potente processore dedicato a questo tipo di operazioni.

La soluzione per lo sblocco di iPhone X pensata da Apple è dunque il FaceID: basterà guardare iPhone X per far si che il telefono ci riconosca e si sblocchi. Con il Face ID sbloccheremo quindi il nuovo iPhone X semplicemente… guardandolo.

La nuova fotocamera di iPhone X. Il comparto fotocamera vede un cambiamento sia per quanto riguarda i sensori, sempre da 12 MegaPixel f/1.8 ma con la possibilità di catturare l’83% di luce in più, sia per quanto riguarda l’orientamento del modulo dual cam, ora in verticale. La fotocamera è inoltre dotata di un doppio stabilizzatore ottico (uno per ogni sensore) in modo da scattare sempre foto che non risultino mosse.

Importanti novità sul versante dei video: grazie alla potenza offerta da A11 Bionic e dal nuovo ISP, il top di gamma della casa di Cupertino è il primo smartphone al mondo a poter registrare filmati con risoluzione 4K a 60 fps, mentre gli slow motion riescono a raggiungere i 240 fps anche a risoluzione 1080p FullHD.

Fotocamera anteriore iPhone X. Ci sono miglioramenti anche per la fotocamera anteriore, sempre da 7 megapixel, che grazie al FaceID consente di acquisire selfie con profondità di campo che sembrano davvero eccezionali.

Presente anche un True Tone Flash di nuova generazione con 4 LED. Sul nuovo iPhone X troviamo anche la funzione Portrait Lightning, che consente di creare diversi effetti nei ritratti acquisiti con la doppia fotocamera.

Le nuove Animoji. Su iPhone X arrivano anche le nuove Animoji che sfruttano il riconoscimento facciale per far assumere espressioni e addirittura per dare voce alle nostre emoticons. La tecnologia del Face ID si estenderà anche ad app terze come Snapchat che potranno utilizzare il tracciamento preciso del volto per generare effetti ancora più credibili.

Non manca il bluetooth 5.0, l’NFC per sfruttare Apple Pay, il Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual-Band e il GPS A-GLONASS con supporto BDS e Galileo.

La batteria di iPhone X. La batteria integrata è da 2.700 mAh e, rispetto alle generazioni precedenti, guadagna il supporto alla ricarica wireless mediante una tecnologia basata sull’induzione elettromagnetica.

Il sistema operativo di iPhone X. Ovviamente iPhone X Edition è equipaggiato di serie con iOS 11, che sarà lanciato ufficialmente il 19 settembre e verrà quindi preinstallato su tutti gli iPhone X in uscita.

iPhone X uscita in Italia

Quando esce iPhone X in Italia?

  • preordini dal 27 ottobre
  • disponibilità dal 3 novembre

iPhone X prezzo in Italia

Quanto costa iPhone X in Italia?

  • 1.189 euro per la configurazione base da 64 GB
  • 1.359 euro per la configurazione da 256 GB
  • colorazioni: Argento e Grigio siderale

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here