SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Pangu mostra il Jailbreak di iOS 10.3.1 su iPhone 7. Il Jailbreak di iOS 10.3.1 è realtà

Jailbreak iOS 10.3.1: come si fa? 

Grandi e importanti novità arrivano per tutti i possessori di iPhone, iPod e iPad aggiornati ad iOS 10.3.1. A quanto pare, infatti, il team Pangu è pronto per rilasciare il tool per effettuare il jailbreak di questa versione del sistema operativo di Apple.

Al momento abbiamo pochissime informazioni a riguardo, ma solo una certezza: il famoso team di hacker, che già in passato ha rilasciato vari metodi per effettuare il Jailbreak su iPhone, iPad e iOS in generale, ha trovato il modo di sbloccare anche i dispositivi Apple aggiornati ad iOS 10.3.1 e presto rilascerà il tool per consentire a tutti gli utenti di eseguire questa modifica.

Anzi, ad essere precisi al momento il Pangu Team fa sapere che l’exploit è disponibile solo per i dispositivi a 64bit, quindi non proprio per tutti, ma solo per chi ha dispositivi “recenti”.

Ma procediamo con calma e cerchiamo di fare chiarezza in merito.

Pangu Jailbreak: cosa è?

Prima di tutto cerchiamo di conoscere il team Pangu.

Questo gruppo di hacker cinesi si è fatto conoscere dal mondo intero ormai qualche anno fa per aver rilasciato vari metodi per effettuare il Jailbreak di iOS, il sistema operativo di Apple utilizzato da iPhone, iPod e iPad.

Prima di altri gruppi (e certe volte unici in assoluto), questi hacker sono sempre riusciti a trovare “buchi” nel sistema operativo iOS che hanno permesso di ottenere il Jailbreak, ossia quel tipo di sblocco che permette agli utenti di avere pieno controllo del proprio iPhone, iPad o iPod, installando app, giochi e programmi non presenti su App Store e tutti i tweak presenti su Cydia, lo store alternativo da cui appunto vengono scaricati tutti questi programmi che Apple non pubblica sullo Store ufficiale per vari e differenti motivi.

Insomma, con il Jailbreak gli utenti possono avere pieno controllo del proprio dispositivo Apple personalizzandolo, modificandolo, aggiungendo funzionalità ed altro ancora. Senza dimenticare che grazie al Jailbreak si possono scaricare e installare app, giochi e programmi gratis, compresi quelli a pagamento. 

Il Jailbreak Pangu è sicuro?

Bella domanda.

Diciamo che prima di tutto il Jailbreak in sé non è un’operazione sicura, nel senso che, andando a sbloccare iOS, apre potenzialmente le porte del sistema operativo ad eventuali attacchi hacker, virus, malware e così via.

iOS è un sistema operativo chiuso, vero, ma in questo modo virus, malware e potenziali attacchi vengono allontanati in modo estremamente sicuro. Il Jailbreak, però, abbassa la sicurezza del sistema operativo iOS. 

In aggiunta, poi, bisogna dire che il team Pangu è un gruppo di hacker cinesi (e anche questo elemento dovrebbe fare sorgere qualche dubbio) che rilascia periodicamente una nuova procedura per effettuare il Jailbreak gratuitamente.

Tu lavoreresti gratis? Non penso proprio, e di conseguenza nemmeno gli hacker cinesi. Sembra infatti che, durante la procedura di Jailbreak (che solitamente avviene in automatico grazie al rilascio di un programma da parte del Pangu Team), il tool vada ad installare un’app su iPhone, iPod e iPad che permette in qualche modo agli hacker di guadagnare. In linea teorica basterebbe togliere una spunta in fase di installazione del Jailbreak per evitare che questa app venga installata sui dispositivi iOS, ma gli utenti hanno svariati dubbi in merito.

C’è chi dice che il Jailbreak Pangu sia estremamente sicuro, chi invece ha forti dubbi in merito.

Diciamo che non c’è una risposta “assoluta” a questa domanda, ma sicuramente fare il Jailbreak in generale non è un’operazione sicura. In particolare, però, non sono stati segnalati ad oggi particolari problemi in seguito a Jailbreak effettuati con Pangu.

Possiamo dunque stabilire che il Jailbreak Pangu, con tutti i limiti del caso, sia abbastanza sicuro.

Quando Jailbreak iOS 10.3.1? Quando esce Jailbreak iOS 10.3.1?

Torniamo ora a parlare del Jailbreak di iOS 10.3.1, che, come abbiamo anticipato, è stato mostrato poche ore fa durante una conferenza in Cina dal team Pangu.

Al momento non sappiamo quando sarà disponibile al download il tool per effettuare in automatico il Jailbreak di iOS 10.3.1, ma sappiamo per certo che il team Pango ha trovato un buco in questa versione di iOS e che è riuscito a sbloccare un iPhone 7. 

Di conseguenza possiamo immaginare che il Jailbreak di iOS 10.3.1 sarà disponibile per (quasi) tutti gli smartphone ed i tablet Apple: iPhone, iPad, iPod senza alcuna differenza (solo per quelli a 64 bit, come anticipato ad inizio articolo).

La notizia arriva sul web come un fulmine a ciel sereno, dato che fino ad oggi nessuno era ancora riuscito nell’impresa che ora sembra realtà.

Per ora abbiamo ancora pochissime informazioni su questo jailbreak di iOS 10.3.1, ma, grazie ad un breve video pubblicato in rete da uno dei presenti alla conferenza che si è svolta nelle scorse ore in Cina, possiamo vedere come il Team Pangu abbia mostrato alla platea un iPhone 7 con il Jailbreak di iOS 10.3.1.

Come fare Jailbreak iOS 10.3.1?

Come abbiamo anticipato, purtroppo al momento i dettagli al riguardo sono pressoché nulli e il Jailbreak su iOS 10.3.1 non è ancora disponibile.

Sicuramente, però, il team Pangu sta lavorando per ottimizzare il programma che in automatico permette di ottenere il Jailbreak e alcune voci dal web sostengono che il tool potrebbe essere rilasciato entro i prossimi 7 giorni.

Dove scaricare Jailbreak iOS 10.3.1?

Dove trovo Jailbreak iOS 10.3.1? Dove posso scaricare Jailbreak iOS 10.3.1?

Stesso discorso di prima. Al momento non c’è nessun programma da scaricare per effettuare il Jailbreak iOS 10.3.1. Presto, però, potrebbe essere disponibile il download link per scaricare il tool. Ovviamente noi aggiorneremo l’articolo e vi forniremo il link per scaricare il programma per effettuare tutta la procedura in modo automatico.

Per ora, però, dovete portare pazienza.

Per ora non abbiamo altro da aggiungere, ma sicuramente in caso di novità non mancheremo di segnalarvele.

Nel frattempo, vi consiglio di dare una letta a questi interessanti articoli relativi al Jailbreak:

Continuate a seguirci! Alla prossima.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here