Autonomia Apple Watch: solo 18 ore. La batteria di Apple Watch garantisce solo 18 ore di autonomia.

11034231_10206347674997127_8128589423111545719_n

Sembra incredibile, ma giuro che non è uno scherzo. La batteria di Apple Watch dura solo 18 ore. 

Apple ha reinventato anche le giornate: ora durano solo 18 ore, non 24 ore. 

Ma è mai possibile che un’azienda come Apple presenti un orologio che non sta carico nemmeno 24 ore? Apple Watch non riesce a fare nemmeno un giro completo di lancette, si scarica prima.

La batteria di Apple Watch, infatti, garantisce solo 18 ore di autonomia: questo significa che se state fuori casa per più di 18 ore il vostro amato smartwatch vi abbandonerà. Alla faccia di quelli che criticavano la scarsa autonomia degli smartwatch Android Wear di Google.

Non posso credere che Apple Watch duri solo 18 ore: a cosa serve un orologio con una batteria così sottodimensionata? Non sono stati in grado gli ingegneri di Apple di dotare Apple Watch di una batteria più capiente? Non ho veramente spiegazioni per una cosa così assurda.

E la cosa ancora più incredibile è che, nonostante il prezzo altissimo e la batteria con un’autonomia ridicola, milioni di persone correranno a comprare questo inutile smartwatch.

Ah, ovviamente 18 ore si intendono come uso “standard”: se iniziate ad usare il vostro Apple Watch in modo aggressivo, magari non arrivate neanche a metà giornata.

Insomma, se iniziate ad usare troppo il vostro Apple Watch rischiate che a metà giornata si trasformi in un braccialetto costosissimo ma praticamente inutile.

Pensateci bene prima di spendere (almeno) 400€ per comprare Apple Watch. Vi serve davvero? O è meglio spenderne 150 o poco più per uno smartwatch Android Wear che almeno vi dura un paio di giorni? O magari un Pebble, che vi dura quasi una settimana?

A voi la scelta!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Poi a quanto pare hanno tagliato fuori gli utenti iPad. Ho appena aggiornato a iOS 8.2 e l’app di configurazione dell’Apple Watch che viene installata sugli iPhone, su iPad non c’è! Questo è grave, anche perché in teoria l’Apple Watch potrebbe risultare più utile a chi possiede un iPad (a tirare fuori l’iPhone dalla tasca ci metti 2 secondi mentre a tirare fuori l’iPad dalla tracolla ci metti molto di più). Comunque… Sul discorso smartwatches sto ancora cercando quello coi migliori compromessi tra batteria e funzioni. Di sicuro mi piacerebbe prenderne uno, anche non di marca, che abbia il modulo telefonico, una durata della batteria decente e la compatibilità col Play Store… La ricerca è ancora lunga per me. Sto scansionando una quantità di negozi online che non finisce più.