L’iPhone 7 potrebbe avere un display in 3D

https://i2.wp.com/www.webnews.it/wp-content/uploads/2014/11/600x361xBrevetto-Apple-per-uno-schermo-3D-da-usare-con-le-gesture.jpg.pagespeed.ic.EKEH_Nv0ul.jpg?w=640

Se solo da qualche settimana abbiamo potuto prendere in mano il nuovo iPhone 6, i colleghi di AppleInsider hanno pubblicato un interessante foto di un brevetto rilasciato da Apple che mostrerebbe un ipotetico display in 3D e viste le dimensioni ridotte in tanti hanno pensato ad un futuro iPhone e perchè non pensare al prossimo iPhone 7.

Ll’Economic Daily News è l’azienda che avrebbe avuto il mandato da Apple per produrre i display 3D e che starebbe collaborando molto alacremente con TPK per lo sviluppo e la produzione di questo particolare tipo di display. Dunque se questi primissimi rumors dovessero essere confermati, non è escluso che l’iPhone 6S o l’iPhone 7 potrebbero integrare un display in 3 dimensioni.

Altri dettagli sono forniti dalle acquisizioni fatte da Apple nel 2013 che include un’azienda PrimeSense che si occupa proprio di tecnologia motion-sensing 3D che è utilizzata nel Kinect dell’Xbox. L’azienda ha brevettato una tecnologia denominata Interactive holographic display device, che permetterebbe di visualizzare ologrammi interattivi sul display senza l’utilizzo di occhiali 3D.

Quindi dopo il FirePhone di Amazon ecco che Apple starebbe presentato la sua rivoluzione tecnologica in termini di display nella speranza che questo non incida ancor di più nel consumo della batteria.