L’iWatch di Apple sarà disponibile in due versioni uno con display da 1,7″ per uomini ed uno da 1,3″ per donne

Anche se non c’è nulla di concreto per quanto riguarda il primo smartwatch della casa della mela morsicata, si inizia a parlare sempre più insistentemente dell‘iWatch di Apple che a detta degli ultimi rumors apparsi in rete dovrebbe essere distribuito in due versioni.

Infatti sebbene gli altri produttori di smartwatch abbiano previsto una sola versione dei loro orologi tecnologici, vedi il Galaxy Gear, il Pebble, l’italianissimo i’mWatch e altri Apple sembra orientata ad offrire due modelli, uno per uomo, con display più grande ed uno per le donne, con un display leggermente più piccolo per offrire più maneggevolezza ai piccoli polsi delle donne.

Apple iWatch

Il rumor viene direttamente dalla testa coreana The Korea Herald che ammette di aver ricevuto la soffiata direttamente dalla linea di produzione dell’iWatch dove sicuramente stanno testando i primi esemplari da testare.

Apple dovrebbe produrre un iWatch con display da 1,3 pollici per le donne e uno da 1,7 pollici per gli uomini puntando sulla tecnologia OLED e molto probabilmente ricurvo in modo da seguire al meglio la forma del polso.

Insomma Apple, anche se in ritardo rispetto alla concorrenza sembrerebbe intenzionata a produrre uno smartwatch innovativo, lo dimostra il fatto che Apple sta impiegando oltre 100 dipendenti per lo sviluppo di questo dispositivo.