Lo schermo dell’iPhone 6 Plus si piega facilmente, anche con le mani: ecco il video che lo dimostra

Lo schermo di iPhone 6 si piega? Problemi allo schermo di iPhone 6? iPhone 6 si piega facilmente? Ecco i dettagli. 

iphone_6_plus_piegato-638x425

iPhone 6 è sul mercato internazionale da circa una settimana e milioni di utenti lo hanno già acquistato, nonostante i costi elevati per acquistare il prodotto. Proprio come avvenuto per l’iPhone 5s, e prima ancora l’iPhone 5, il nuovo iPhone 6 di Apple non sembra però esente da problemi.

Stando a quanto riportato da svariati utenti sul web, infatti, iPhone 6 sarebbe soggetto a un cedimento strutturale che ne causerebbe il piegamento in modo eccessivamente facile. Inizialmente si pensava che potesse essere un fake, ma poi varie foto e anche alcuni video hanno iniziato a circolare in rete per testimoniare il problema che affigge iPhone 6 e allora quelli che sembravano fake sono diventate foto reali che testimoniano il grave problema che affligge iPhone 6.

Per il terzo anno consecutivo, dunque, Apple sembra avere un problema con la produzione dei suoi iPhone, che, diventando sempre più sottili, diventano contestualmente più fragili. Basta infatti tenere lo smartphone nella tasca dei pantaloni e una piccola disattenzione per trovarsi con un iPhone 6 piegato in modo davvero incredibile. Un problema che, come abbiamo detto, si presenta ormai da svariati anni in alcuni prodotti Apple e che sembra non aver trovato ancora una soluzione.

Come è facile notare sui principali social network, infatti, svariati utenti in questi giorni stanno denunciando un gravissimo problema strutturale nei nuovi dispositivi mobili del colosso capitanato da Tim Cook: iPhone 6 si piega troppo facilmente a causa della scocca poro resistente.

Ok, molte delle foto che circolano in rete sono magari dei fake, o persone che hanno rotto di proposito il proprio iPhone 6 per guadagnare visibilità sul web, ma in generale il problema è reale e alcuni modelli di iPhone 6 ne sono affetti.

Secondo quanto denuncia l’utente che ha per primo pubblicato il cedimento strutturale del suo iPhone, il problema si sarebbe verificato dopo aver trasportato lo smartphone nella tasca anteriore del suo pantalone per circa 18 ore, in cui è stato seduto per molto tempo. Estratto l’iPhone 6 Plus dalla tasca, l’utente ha subito notato una leggera distorsione nel vetro del phablet, proprio come se il display fosse curvo: dalla foto pubblicata infatti è palesemente evidenziata una piegatura di tutta la struttura del dispositivo. Sembra un LG G Flex, ma in realtà è un iPhone 6 🙂

Nonostante la grande quantità di foto e video comparsa in rete, anche eliminando quelli falsi e realizzati ad hoc dagli utenti per guadagnare visibilità e notorietà, sappiamo tutti che la debolezza strutturale c’è ed è un problema che Apple fatica a risolvere.

Il sito internet Unbox Therapy, noto a livello internazionale nel campo degli smartphone e dei tablet, per cercare di analizzare il problema in modo preciso e dettagliato ha pubblicato un video nel quale si cerca, in diretta, di piegare volutamente il phablet di Cupertino: come potete notare, iIl test ha avuto esito positivo e ’iPhone 6 Plus in effetti si piega proprio nella zona denunciata da alcuni utenti sul web.

Contrariamente ad iPhone 6 Plus, invece, il Galaxy Note 3 di Samsung, realizzato in plastica e non in alluminio, non si piega. E’ sicuramente meno bello da vedere a livello estetico, ma, anche applicando una forza maggiore a quella applicata ad iPhone 6, il Note 3 di Samsung resiste senza piegarsi o rompersi, dimostrazione del fatto che il Note 3 risulta molto più resistente a questo tipo di sollecitazioni.

Dunque è inutile girarci attorno: iPhone 6 si piega effettivamente, ma solo se sottoposto a forza intensa e a stress profondo. Considerando lo spessore ridottissimo e la malleabilità dell’alluminio usato per iPhone 6, il consiglio è ovviamente quello di evitare di sottoporlo a tensioni troppo accentuate.

Nello stesso momento, però, dobbiamo considerare che iPhone 6 Plus è un dispositivo molto costoso e, di conseguenza, un utente si aspetta che sia anche molto resistente.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!