Anche Mac OS X, il sistema operativo noto per le sua velocità, robustezza ed efficienza se non adeguatamente mantenuto perde le sue qualità. Ecco come eseguire una perfetta manutenzione di un Mac senza l’acquisto di costosi tool

Mac OS X è un ottimo sistema, a mio parere il migliore in assoluto. Apple lo definisce il sistema più evoluto del mondo, in effetti come darle torto! Stabile, veloce, indistruttibile, semplice, funzionale e potremmo continuare all’infinito a cercare degli aggettivi!

Come tutti i comuni mortali a lungo andare necessita anche lui di manutenzione per mantenere le sue performance intatte come al primo avvio di ogni Mac, quindi in questo articolo andremo a vedere come effettuare un’ottima e perfetta manutenzione di un Mac senza l’acquisto di costosi tool!

1)Per prima cosa potremmo fare una semplice ricerca per cercare tutti quei file che abbiamo salvato ma che sono inutili in modo da consentirci di liberare spazio su disco.

2) Apriamo il terminale ( Applicazioni/Utility/Termianale) e digitiamo il comando:

–  sudo periodic daily per eseguire lo script di manutenzione giornaliera



–  sudo periodic weekly per eseguire lo script di manutenzione settimanale

–  sudo periodic monthly per eseguire lo script di manutenzione mensile

Questi script vanno in esecuzione automatica di notte, quando il computer dovrebbe essere inattivo, ma se accendiamo il nostro Mac per rispegnerlo gli script non andranno mai in esecuzione.

3) Dobbiamo eseguire un controllo dei permessi, Utility Disco ( Applicazioni/Utility/Utility Disco), selezioniamo il nostro disco su cui risiede OS X e clicchiamo su ripara permessi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here