Apple rilascia iOS 8 beta 3 e OS X Yosemite beta 3 per gli sviluppatori, correggendo parecchi bug e introducendo varie novità [Changelog, novità, cambiamenti, download]

Grandi novità per gli utenti Apple, che ricevono a sorpresa tantissimi aggiornamenti per tutti i loro software sia su mobile che su postazioni “fisse”. Vengono infatti aggiornati in un colpo solo iOS 8 e OS X Yosemite, che ricevono entrambi l’aggiornamento alla versione beta 3.

Secondo le indiscrezioni gli aggiornamenti dei sistemi operativi di Apple sarebbero arrivati domani, invece Apple ha anticipato tutti di un giorno ed ha rilasciato iOS 8 beta 3 e OS X Yosemite beta 3. Un rilascio in tandem che lascia intendere come i due sistemi operativi siano diventati sempre più uniti.

Per quanto riguarda iOS 8 Beta 3, l’aggiornamento è disponibile sia su iPhone che su iPod ed iPad e può essere effettuato tramite OTA. L’aggiornamento per iPhone 5S ha un peso di 388MB.

Con questi aggiornamenti la società di Cupertino introduce delle migliorie all’interfaccia grafica e alla stabilità su entrambi i sistemi operativi. Per conoscere le novità apportate dobbiamo attendere che gli sviluppatori mettano mano alla beta e la studino per bene.

Rilasciato iOS 8 Beta 3: ecco le novità, il changelog e la lista dei cambiamenti

Come comunicato in precedenza, Apple ha da poco rilasciato iOS 8 beta 3 per iPhone, iPod touch e iPad agli sviluppatori.

iOS 8.0 beta 3 è da poco disponibile al download e di seguito vi riportiamo quelle che sono le principali novità di questo aggiornamento.

  • La build del firmware è la 12A4318c.
  • L’aggiornamento è disponibile esclusivamente agli sviluppatori dell’iOS Dev Center e può essere scaricato tramite l’apposita sezione del sito Apple inserendo le proprie credenziali di accesso.
  • L’aggiornamento è disponibile per iPhone 4S e successivi, iPad 2 e successivi, iPad mini di prima generazione e successivi, iPod touch di quinta generazione.
  • Per installare l’aggiornamento è necessario iTunes 11.2.2 o successiva versione. Prima di procedere, si consiglia di eseguire un backup sia su iTunes che su iCloud. Nota: i backup eseguiti su iOS 8.0 non potranno essere ripristinati su iOS 7.1.1 o precedenti.
  • iOS 8 beta 3 scadrà il 21 Agosto 2014 alle 12AM GMT.
  • Assieme ad iOS 8, gli sviluppatori che vorranno testare le proprie app sul nuovo firmware dovranno scaricare anche la versione aggiornata di Xcode disponibile sempre sul sito degli sviluppatori.
  • Introdotti due nuovi sfondi per iPhone e iPad.
  • Introdotto un pulsante per attivare/disattivare Handoff in Impostazioni > Generali.
  • Miglioramenti per la grafica dell’app Meteo.
  • Miglioramenti nella grafica e nella risposta delle notifiche nel Centro Notifiche.
  • Nuovo menu in Impostazioni > iCloud per configurare iCloud Drive e memorizzare i dati delle app, poi condivisibili con altri dispositivi con iOS 8 o OS X Yosemite.
  • Notevoli miglioramenti di reattività.
  • Molti elementi sono stati finalmente tradotti in italiano.
  • Possibilità di disattivare la tastiera QuickType dal menu Impostazioni > Generali > Tastiera.
  • Possibilità di conservare automaticamente gli allegati audio e video di iMessage.
  • Disponibili anche delle nuove beta di Trova il mio iPhone 4.0 e di Trova i miei Amici 4.0.

Rilasciato iOS 8 Beta 3: disponibili i link per il download

Come di consueto siamo felici di potervi offrire, quanto più velocemente possibile, i link diretti e in mirror per il download per iOS 8 Beta 3 per iPhone, iPod e iPad.

Ricordiamo che l’installazione di iOS 8 Beta 3 é permessa ai soli possessori di un Dispositivo Registrato per mezzo del programma Developers di Apple: pertanto non procedete in assenza di tale registrazione. E’ vero che in rete sono presenti varie guide e spiegazioni per installare e/o attivare iOS 8 Beta 3 senza avere un UDID Registrato, ma vi sconsigliamo vivamente di riporre fiducia in questi metodi poiché da tempo ormai Apple ha bloccato questa possibilità, limitando il test delle versioni Beta di iOS ai soli sviluppatori.

Se volete scaricare iOS 8 Beta 3, lo potete fare qui: https://imzdl.com/ios.php

Rilasciato OS X Yosemite beta 3: ecco le novità, il changelog e la lista dei cambiamenti

Apple ha rilasciato la terza versione preliminare del futuro OS X 10.10 Yosemite. La precedente beta era stata rilasciata il 17 giugno; l’aggiornamento (build 14A283o) spiega Apple, è “consigliato a tutti gli utenti”. sviluppatori e beta tester possono scaricare l’update per la beta selezionando “Aggiornamenti” dal Mac App Store.

Come vi abbiamo annunciato poc’anzi, Apple ha rilasciato la beta numero tre di OSX Yosemite, il nuovo OS per Mac che arriverà in versione finale questo autunno. Ad ora, nel momento in cui scriviamo, le novità introdotte in questa versione sono le seguenti:

  • QuickTime si aggiorna e viene introdotta l’icona in stile con il nuovo sistema operativo
  • Le cartelle dei preferiti di Safari sono accessibili dalla barra degli indirizzi
  • Dark Mode gestibile nelle impostazioni (già presente sulla beta 2, ma attivabile solamente tramite Terminale)
  • Badges delle notifiche più grandi e miglioramenti per quanto riguarda i font del centro di notifiche
  • Miglioramenti grafici nell’applicazione Mail
  • Separate FaceTime audio e video
  • Aggiornata la grafica di TimeMachine

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Ricky_91

    Mi sa che Apple non controlla più chi è sviluppatore o no (almeno per ora) perché ho installato la terza beta sia su Mac che su iPhone e non mi ha dato problemi, eppure non sono sviluppatore. Qualcuno che ha provato?

    • Su iOS 8 sono praticamente sicuro che il controllo ci sia ancora, mentre su Yosemite sapevo che molti erano riusciti ad installare senza essere sviluppatori..tanto meglio per te comunque 😉

      • Ricky_91

        Per evitare il controllo bisogna cliccare verifica aggiornamenti tenendo premuto shift su Win o alt su Mac e selezionare la beta, se invece uno mette ripristina ti dice errore di attivazione