Nuove conferme sulle due versioni di iPhone 6 con Display da 4.7 e 5.5

Non c’è ancora nulla di concreto, ma iniziano ad arrivare conferme sempre più insistenti sulle due versioni di iPhone 6 che condivideranno quasi tutto tranne la grandezza del display. Infatti stando a quanto pubblica il quotidiano giapponese Nikkei sarebbero Sharp ed LG Electronics a produrre gli schermi dei futuri iPhone 6

Inoltre sembrerebbe che la produzione dei chip di nuova generazione per questo smartphone sia già partita.

L‘iPhone 6 sarà messo in vendita nel mese di Settembre 2014 e sarà disponibile in due varianti con dimensioni del display differenti. Infatti secondo il quotidiano economico, per la prima volta una sola generazione di iPhone sarà venduta in due versioni di dimensioni diverse, rispettivamente con display da 4.7 e 5.5 pollici che segneranno un passaggio importante per Apple tagliando con il passato e con i display di piccole dimensioni.

La produzione di massa di questi schermi inizierà tra aprile e giugno in una fabbrica Sharp di Kameyama (Giappone centrale) e nel sito Mobara di  “display Giappone”, vicino a Tokyo. Il quotidiano Nikkei non ha però menzionato le sue fonti. Intanto il produttore taiwanese “Taiwan Semiconductor TSMC” nel frattempo ha già iniziato a produrre i chip per questa nuova generazione di smartphone della Apple, secondo quanto hanno riferito i media di Taiwan all’inizio del mese.