Nuovo BUG su iOS 7 causa un logout automatico su molte App

La fretta di rilasciare iOS 7, anche dopo ben 7 Beta, sta causando ad Apple non poche grane e dopo i bug sulla lockscreen

BUG iOS 7: Come chiamare qualsiasi numero dalla LockScreen dell’iPhone

BUG iOS 7: Come aggirare la LockScreen protetta da Passcode per accedere a Foto e Mail

Alcuni utenti lamentano un fastidioso consumo eccessivo della batteria, altri rallentamenti sporadici e chiusura di applicazioni senza motivo, mentre il solito BUG che permette di aggirare il Passcode della lockscreen, muta il problema di versione in versione ma il risultato è sempre lo stesso, è possibile aggirare la Lockscreen di iOS7 molto facilmente.

Oggi veniamo a conoscenza di un altro fastidioso bug che detto in soldoni effettuerebbe il logout automaticamente da molte applicazioni come Mailbox e Snapchat.

È stato scoperto un altro bug che sta causando diversi problemi agli utenti che utilizzano diverse applicazioni come Mailbox e Shapchat, i quali sono costretti a continui login di accesso. La causa sembra essere relativa a Background App Refresh (in italiano Aggiornamento App in background), una nuova funzione di aggiornamento in background delle app appena introdotta dal colosso di Cupertino.

Non si sa con esattezza cosa stia attualmente causando logout (apparentemente casuali) di applicazioni di terze parti come Mailbox, Shapchat e PayPal, ma pare che il colpevole di tale meccanismo sia proprio Background App Refresh: si tratta di una delle novità più importanti di iOS 7 ma intanto ha colpito diversi software, anche tra i più popolari. Mailbox ha ad esempio confermato il problema sottolineando di esser entrato in una «modalità di crisi» per trovare una soluzione. Un altro sviluppatore, che sta preparando una nuova app per un imminente lancio, spiega che «sembra che il problema sia di Apple». Il bug in questione è frustrante per i developer, che stanno in queste ore inondando Twitter con dei post di lamentela, ma anche per Apple dato che non si tratta dell’unica falla riscontrata in pochi giorni in iOS 7.