L’evento Apple del 9 settembre presenterà al mondo i nuovi iPhone 6s e per la prima volta il live streaming sarà disponibile anche per gli utenti Windows. Entrando nello specifico, gli utenti che hanno aggiornato a Windows 10, che ad oggi sono oltre 75 milioni, potranno vedere la presentazione utilizzando il nuovo browser Edge che, come Safari, supporta la stessa tecnologia di streaming audio e video usata da Apple. Infatti la tecnologia HLS è utilizzata per lo streaming HTTP degli eventi Apple e fino ad oggi era un’esclusiva dei possessori di sistema Apple con sistemi operativi OS X ed iOS senza il bisogno installare un plugin o un software.

La notizia arriva direttamente dalla pagina ufficiale del sito Apple che annuncia che lo streaming sarà disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch con sistema operativo almeno iOS 7, ma anche OS X con Safari 6.0.5 e successivi con OS X 10.8.5 e successivi ed ora anche Windows 10 tramite Edge. Anche la Apple TV è abilitata che sarà molto probabilmente aggiornata oltre i nuovi iPhone 6s vedrà la presentazione della Apple TV di 4a generazione. Tre le altre novità, assisteremo al display con tecnologia force touch, una nuova fotocamera e processore, nuove funzionalità per Siri ed un App Store dedicato per la Apple TV.