Costo di produzione dell’iPhone 6s. Ecco quanto costa ad Apple produrre e realizzare l’iPhone 6s. Quanto spende Apple per produrre l’iPhone 6s?

Costo produzione iPhone 6s.

cotd-091115-614x461

iPhone 6s: quanto costa produrlo? Ecco i costi di produzione di iPhone 6s

Vediamo nel dettaglio i costi di produzione di iPhone 6s per capire a quanto ammonta il guadagno di Apple su ogni smartphone venduto.

Inutile girarci tanto attorno: per ogni iPhone 6s venduto Apple ricava più di 500 dollari. La stima è formulata da Merryl Lynch che indica costi di produzione di iPhone 6s pari a 234 dollari. Il componente più costoso è lo schermo Retina con 3D Touch, ma del resto ce lo aspettavamo.

Volevate sapere il costo di produzione di iPhone 6s? Volevate sapere a quanto ammontano i costi per produrre iPhone 6s? Eccovi accontentati: Apple, per produrre e realizzare iPhone 6s, spende circa 234 dollari, il che significa che l’azienda ricaverà oltre 500 dollari per ogni iPhone 6s venduto.

La stima (si tratta chiaramente di una stima non troppo precisa) del costo delle parti e componenti usate per produrre iPhone 6s è formulata da Merryl Lynch (come ogni anno del resto) ed è stata successivamente riportata da Business Insider, società di analisi di Bank of America.

Come vi abbiamo già anticipato, secondo la stima per ogni iPhone 6s venduto Apple sostiene un costo di produzione di 234 dollari, totale che quindi non si differenzia molto dai 200-247 dollari stimati lo scorso anno per la produzione di iPhone 6.

Per quanto riguarda iPhone 6s, però, il componente più costoso è lo schermo Retina con tecnologia 3D Touch, che da solo avrebbe un costo pari a 50 dollari, mentre il costo del nuovo processore Apple A9 è di 25 dollari. Per quanto riguarda la stima degli altri costi legati alla produzione di iPhone 6s, per ogni smartphone Apple spende circa 127 dollari in semiconduttori, mentre il chip di storage da 64 GB costa 20 dollari (e pensare che Apple fa pagare 100$ il passaggio dal modello 16GB a quello da 64GB!).

Insomma, produrre iPhone 6s costa ad Apple un pò di più rispetto ad iPhone 6, ma, come notiamo in modo piuttosto evidente, il guadagno e la marginalità per l’azienda restano in modo decisamente importante. Sicuramente Apple non produce e non vende iPhone 6s in perdita, ma, anzi, ci guadagna tantissimo. 

NOTA FINALE: come sempre avviene per queste valutazioni, i costi di produzione stimati riguardano esclusivamente la produzione. In questa stima sono quindi escluse numerose voci fondamentali che impattano in modo molto importante sul costo del prodotto, come la manodopera, ricerca e sviluppo, licenze software, assemblaggio, spedizioni e anche i costi di marketing e pubblicità, che per Apple sono sicuramente molto elevati. Giusto per fare un esempio, solo il 3D Touch ha richiesto ad Apple anni di sviluppo e svariati milioni di dollari di investimenti, tutti costi che non vengono inclusi in questa stima.

Come abbiamo già anticipato, comunque, resta il fatto che Apple guadagna un sacco di soldi per ogni iPhone venduto, come del resto fanno tante altre aziende del settore.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!