Apple cambia le regole dell’App Store: ora è più facile chiedere il rimborso per giochi, programmi, applicazioni, film, libri e altro ancora

itunesstoreoverview1-614x441

Volete richiedere il rimborso per applicazioni, giochi e programmi comprati su Apple App Store? Ora diventa più facile grazie alla nuova politica di Apple. Vediamo i dettagli.

Apple cambia la politica dei rimborsi, in Europa fino a 14 giorni per i rimborsi su App Store

Poche ore fa Apple ha aggiornato i termini e condizioni relativi agli acquisti effettuati dagli utenti dell’Unione Europea su Mac App Store, App Store, iBooks Store e iTunes Store, aggiungendo la possibilità di richiedere il rimborso completo entro 14 giorni.

Cambiano dunque le regole dell’App Store di Apple, il negozio virtuale da cui gli utenti possono scaricare praticamente qualsiasi cosa digitale come suonerie, giochi, app, programmi, canzoni, libri, musica e film. Da oggi, infatti, gli utenti Europei che fanno acquisti su Apple App Store hanno 14 giorni di tempo per chiedere il rimborso per i prodotti acquistati online. 

Poche ore fa Apple ha aggiornato la documentazione di supporto di App Store, unificando le politiche di rimborso sia per i beni fisici e digitali.

Le nuove politiche di rimborso dell’App Store di Apple sono state diversificate e personalizzate per ogni singolo paese: a lungo Apple ha utilizzato regole proprie per quanto riguardava il rimborso di programmi e applicazioni provenienti da App Store, ma l’Europa ha leggi particolarmente forti a tutela dei consumatori, anche per quanto riguarda gli acquisti digitali, così Apple si è dovuta adeguare.

Grazie a questo cambiamento, dunque, i consumatori europei possono finalmente richiedere il rimborso “senza dare alcuna motivazione” per quanto riguarda (quasi) tutti gli acquisti su App Store. Gli unici elementi non soggetti alla politica di rimborso sono i codici regalo iTunes.

Come si può avere il rimborso su App Store? Come fare per chiedere il rimborso su App Store? Rimborso App Store: come ottenerlo?

Per avere il rimborso, gli acquirenti possono utilizzare il servizio online “Segnala un problema” di Apple o inviare un modulo di cancellazione fisica alla sede europea della società in Lussemburgo. Come potete notare, ottenere il rimborso per acquisti fatti su App Store non è ancora così immediato come su Google, ma pian piano Apple si sta adattando per offrire rimborsi ai consumatori insoddisfatti.

In pratica, entro 14 giorni dall’arrivo della ricevuta, il consumatore può decidere di annullare l’acquisto senza specificare il motivo.

Alcuni servizi acquistati come iTunes Match, Season Pass, Multi-Pass, e regali iTunes non riscattati possono essere rimborsati contattando iTunes Support.

I rimborsi, come specificato da Apple verranno evasi entro 14 giorni dalla richiesta.

Come detto, il cambiamento di regole è stato fatto per uniformarsi alle politiche dell’Unione Europea in materia di acquisti online. E’ sicuramente una buona notizia per i consumatori Europei, che ora hanno la certezza di ottenere il rimborso per la maggior parte dei prodotti digitali acquistati su Apple App Store. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!