Apple ricicla Android e BlackBerry anche in Italia. Apple “rottama” Android e BlackBerry anche in Italia

Portando uno smartphone Android o semplicemente di qualsiasi altro marchio, Apple vi concederà un buono sconto che potrete utilizzare per acquistare un iPhone o un iPad.

185447949-3b4122cf-cefc-48f9-a04c-5911801b6869

Apple decide di estendere a Regno Unito, Francia e Italia il programma di riuso e riciclo partito negli USA: si può comprare un iPhone nuovo consegnando il vecchio smartphone Android, BlackBerry e Windows Phone.

Come anticipato negli scorsi giorni, finalmente parte anche in Italia il programma riuso e riciclo di Apple. Questo programma, come è facile intuire, permette agli utenti di comprare un iPhone nuovo a prezzo scontato se viene consegnato all’azienda di Cupertino il vecchio smartphone Android, BlackBerry o Windows Phone. 

Ovviamente, però, non aspettatevi una supervalutazione dell’usato: il vostro smartphone sarà valutato da Apple a prezzi molto più bassi rispetto a quelli di mercato, quindi vi conviene provare a venderlo su qualche mercatino dell’usato per prendere qualche soldo in più.

Ma vediamo tutti i dettagli su questa nuova iniziativa riuso e riciclo di Apple. 

Lo sapevamo da qualche settimana, ma ora la notizia è ufficiale: Apple estende il suo programma completo di “Riuso e Riciclo” ad altre nazioni, Italia compresa. Questa iniziativa permette agli utenti di ottenere del credito non solo per la consegna di vecchi iPhone e iPad, ma anche per dispositivi Android, BlackBerry e Windows Phone.

Il progetto, nato qualche anno fa per assicurare il corretto smaltimento delle componenti elettroniche, prevede l’assegnazione di un credito immediatamente spendibile per l’acquisto di un nuovo dispositivo Apple. L’utente avrà la facoltà di scegliere se ricevere uno sconto sull’acquisto di un nuovo prodotto o una gift card.

Importante notare che, nel caso in cui l’usura e le condizioni del terminale consegnato non permettessero di accumulare nessun bonus, Apple si impegnerà comunque al riciclo responsabile per conto dell’utente. Anche in questo caso, dunque, vi conviene provare a vendere il dispositivo su qualche mercato dell’usato, magari portate a casa qualche euro. 

Come funziona nel dettaglio questa operazione riuso e riciclo di Apple?

Il funzionamento è molto semplice: il cliente può recarsi direttamente in un Apple Store per ricevere una valutazione sul suo dispositivo. Gli esperti di Apple faranno la valutazione e l’utente potrà accettare o meno.

All’acquisto di un nuovo iPhone o un iPad, gli addetti della società di Cupertino potranno aiutare l’utente nel trasferimento dei contatti, nella sincronizzazione e nell’eventuale download delle applicazioni.

Ricordiamo che Apple lanciò il programma di ‘riuso e riciclo’ per gli iPhone in negozio a metà 2013, ma negli ultimi due anni ha esteso questa possibilità anche al di fuori degli USA e agli iPad. Rendendo disponibile la “rottamazione” anche di telefoni di altri produttori, Cupertino attua una strategia molto aggressiva per spingere le vendite di telefoni nei suoi store.

Come ho già detto, però, le cifre offerte da Apple sono molto più basse rispetto a quelle di mercato, vi conviene maggiormente vendere il dispositivo per i fatti vostri.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • CashDroid

    Minimo ti offrono 150 euro per un Galaxy Note 4!!! auahauhhua

    • L G

      Che affarone!