Ora che son passati diversi mesi dalla presentazione dell’iPhone 6, in rete già si inizia a parlare della prossima generazione di iPhone che secondo gli analisti dovrebbe chiamarsi iPhone 6s e come da nomenclatura, Apple dovrebbe assegnare alla s la voce di Speed e dunque non dovrebbe rappresentare una rivoluzione estetica ma solo hardware.

Infatti al momento sappiamo che l’iPhone 6s dovrebbe essere disponibile in due varianti in base alla dimensione del display, 4,7″ e 5,5″ con la stessa risoluzione di adesso ma che dovrebbe presentare la nuova tecnologia Force Touch per avere la sensibilità della pressione già presente sui trackpad dei nuovi MacBook.

Altre notizie vedono l’installazione di una fotocamera con sensore da 12 Megapixel, un processore A9 prodotto da Samsung e ben 2 GB di RAM LPDDR4. Dunque un salto tecnologico non indifferente che però vedrebbe l’estetica ancora ferma al palo ma con alcune novità interessanti che vedranno la presentazione di nuove colorazioni dell’alluminio come il Rosa, Blue, Verde ed altri colori a sorpresa.

Infine troveremo un Touch ID migliorato mentre la produzione inizierà ad agosto con circa 80-90 milioni di unità pronte per il lancio che avverrà entro Dicembre 2015. Dunque non tante novità in casa Apple per quest’anno che almeno per il momento resterà ferma al palo e non innoverà con la nuova generazione, l’iPhone 7, prevista solo per fine 2016.