Attenzione a questa mail: potrebbe compromettere il vostro Apple ID!

In questi giorni sta circolando una finta email di Apple che chiede i dati Apple ID agli utenti: state attenti, si tratta di phising e significa che qualcuno vuole rubare i vostri dati (e i vostri soldi). 

Come riportato da TUAW, proprio in queste ore sta circolando in rete una nuova mail che rischia di mettere a serio rischio i dati sensibili degli utenti Apple. In particolare, sta arrivando a molti utenti una finta email di Apple in cui vengono richiesti agli utenti i dati del proprio Apple ID. Ovviamente si tratta di una truffa, alla quale non dovete assolutamente abboccare.

Ecco i dettagli.

Screenshot-Apple-Phishing-Email

Come già accaduto varie volte in passato, il tentativo di phishing ai danni degli utenti Apple è ricominciato nuovamente.

Proprio in queste ore, infatti, in rete sta circolando una mail fasulla di Apple in cui viene comunicata la disattivazione di un Apple ID e in cui si invita l’utente che la riceve a verificare la propria identità per riattivare l’account. Chiaramente si tratta di una truffa che rischia di esporre a seri problemi di sicurezza gli utenti che hanno ricevuto questo messaggio.

Molti utenti, infatti, abboccano alla mail, comunicano i propri dati Apple ID e in pochi istanti i truffatori hanno la possibilità di agire sull’account Apple degli utenti, svuotando la loro carta di credito acquistando determinate applicazioni che vanno a riempire le casse dei malintenzionati. Il trucco è semplice: i truffatori pubblicano alcune applicazioni su AppStore a prezzo elevato o piene di acquisti in-app. Una volta che ricevono i dati Apple degli utenti che hanno abboccato alla trappola, non fanno altro che comprare tante volte questi programmi o fare tantissimi acquisti in-app, portando a casa un sacco di soldi in modo estremamente semplice.

Purtroppo non è la prima volta che succede tutto questo, ma Apple, a mio avviso, fa veramente poco per fermare questi tentativi di furto di dati ai danni dei propri utenti.

Ad ogni modo, nel caso in cui abbiate ricevuto una mail simile a quella che trovate ad inizio articolo, evitate assolutamente di cliccare su qualsiasi link inserito all’interno della mail. Anzi, sarebbe meglio cestinare completamente il messaggio dopo aver verificato che non si tratti di una mail autentica di Apple, cosa facilmente attuabile dando un’occhiata all’indirizzo mail da cui proviene.

Inoltre, Apple non è solita inviare mail per “verificare l’identità” dei suoi utenti, in nessun caso.

Se vi dovesse capitare di cliccare sui link della mail e di comunicare i vostri dati ai truffatori, vi collegherete ad una finta pagina di Apple e vi sarà richiesto di inserire i vostri dati per accedere all’Apple ID che utilizzate di solito: inutile dire che se lo farete questi dati non verranno inviati ad Apple, bensì a sconosciuti che si approprieranno al volo del vostro Apple ID e utilizzeranno la vostra carta di credito per fare acquisti a vostra insaputa.

Come detto, comunque, questo è solo un esempio dei numerosi tentativi di frode che vengono ormai portati avanti da anni ai danni degli utenti Apple. Voi tenete sempre alta la guardia e cercate di non cascare in tranelli di questo tipo. Fate molta attenzione, quindi, non solo a questa mail che sta circolando in questo momento, ma in generale a qualsiasi comunicazione ricevuta da “Apple” che possa sembrare poco credibile!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!