Nessun Felino, un nome tutto nuovo che caratterizzerà una nuova evoluzione per i “prossimi 10 anni”! Vediamo tutte le novità della nuovo Mac OS X!

d2f09b6ca1f58d987b5f376ed0892ceb

Tim Cook apre  il WWDC 2013 e si inizia proprio con OS X! Niente più felini, Apple ha deciso di dare un nome tutto nuovo che caratterizzerà una nuova evoluzione per i “prossimi 10 anni”!

Vediamo insieme tutte le novità!

Un Finder tutto nuovo, diviso in tab!

Il finder adesso funziona anche in Full Screen e grazie ai tab potremmo dire addio alle centinaia di finestre aperte sul nostro monitor, infatti potremmo riunirle tutte in un’unica finestra!



747c29ab77de32cd2eb99530a373a293

Con i TAG troveremo facilmente quello che cerchiamo!

Seconda novità introdotta in OSX Mavericks è che sarà possibili “targare” i nostri file per una ricerca ancora più performante!

6876a0e027e68cd9d9a22d6ec755d68a

Ad esempio potremmo targare tutti i nostri appunti universitari utilizzando un’apposito tag e conseguentemente ricercarli con molta semplicità!

Multiple Display: più monitor in un solo Mac

Diversi schermi completamente indipendenti, in cui è anche possibile passare le finestre da un monitor all’altro!
595754c6feb127c3cc70c710d6745ea0Anche mission control funziona su entrambi i display e ci mostra le varie aree di lavoro aperte indipendentemente sui due monitor. Anche la Apple TV collegata al Mac diventa un monitor!

Mac OS X Mavericks: Un concentrato di nuova tecnologia!

Compressed Memory, l’App Nap, il Timer Coalascing, tre nuove tecnologie che aumentano le prestazioni, l’efficienza e la durata della batteria!

Mavericks riduce l’attività della CPU del 72% rispetto al sistema operativo precedente!

69d9c57615e18edd009b97a517ba3560-1

318142521497f4975438bfe2af44c39b

Safari: il browser di Cupertino migliora ancora!

Viene introdotta una barra laterale tramite la quale potremo utilizzare delle applicazioni come Twitter e vedere le anteprime dei siti preferiti

54f36f0e391ea11e598159e3a07dcd54

La velocità di caricamento delle pagine  risulterà 1,44 volte più veloce di Chrome!

225ca05962a3e20dc807a1e522acbf39

Migliorato lo scrolling dei siti per risultare più veloce e privo di lag!

App Nap: monitoriamo la memoria occupata di ogni processo 

Memoria esaurita? Con App Nap potremmo analizzare quali processi utilizzano troppa memoria e terminarli!

Con la nuova sidecar è possibile visualizzare l’anteprima di un sito in maniera molto semplice

1b7aa328a67f275616fec48a9ed5b5eb

iCloud Keychain: tutti i nostro login archiviati in maniera sicura

Tutte le nostre password e dati delle carte di credito verranno archiviate e encriptata a 256bit

42beff85d6200529a06002a3dbd0ee1a

Il Centro Notifiche migliora ulteriormente

Adesso è anche possibile interagire con le notifiche e grazie alle nuove API interagire , scambiare messaggi, rispondere a facetime dalle notifiche sarà semplicissimo e non richiederà l’apertura dell’applicazione. Le notifiche verranno ricevute anche con lo schermo bloccato

6ce0dcd8d3eba340ef0293842d8a26ce

Le Mappe approdano su Mac!

Potremmo ora pianificare un percorso sul Mac ottenendo anche le direzioni Turn-by-Turn per raggiungere un luogo e con un semplice click, potremo inviare queste informazioni al nostro iPhone!

76b7ed8072f4a47b8bd4f0ffc2e7a7ff-1

Riceveremo l’itinerario con una notifica

88cb663a71a4ffb03917e8ce7d80fa40

iBooks ance per Mac!

iBooks ci permette di leggere i libri anche su Mac con tante funzioni per non sforzare troppo gli occhi

07be28121749507348dcf99b2a2e63b9

Calendario, appuntamenti, mappe…iPhone: tanti servizi in perfetta sincronia

Impostiamo un appuntamento sul calendario con posizione, potremmo anche visualizzare la mappa direttamente sul calendario ed inviare il tutto all’iPhone!

7898e93fe5ab23c865e27fc955404d46

Mavericks sarà disponibile entro la fine dell’anno!

Restate connessi su YourLifeUpdated per ulteriori sul WWDC 2013!

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE

Apple rilascia l’anteprima per sviluppatori di OS X Mavericks con oltre 200 nuove funzionalità 

SAN FRANCISCO—10 giugno 2013—Apple ha presentato oggi un’anteprima per sviluppatori di OS X Mavericks, la decima importante release del sistema operativo più evoluto al mondo. Con oltre 200 novità, OS X Mavericks porta Mappe e iBooks sul Mac, introduce Finder Tag e Tab, ottimizza il supporto per display multipli per gli utenti professionali, offre nuove tecnologie core per efficienza energetica e prestazioni rivoluzionarie, e include una nuovissima versione di Safari. L’anteprima di OS X Mavericks è disponibile per i membri del Mac Developer Program a partire da oggi. Gli utenti Mac potranno scaricare Mavericks dal Mac App Store in autunno.

“Il Mac ha superato regolarmente il mercato PC, e OS X continua a essere il sistema operativo più innovativo e intuitivo al mondo,” ha dichiarato Craig Federighi, Senior Vice President di Software Engineering di Apple. “OS X Mavericks è la migliore versione che abbiamo mai realizzato, e include le nuove app Mappe e iBooks, Finder Tag e Tab, supporto ottimizzato per display multipli, potenziamenti a livello di prestazioni e risparmio energetico, e una nuovissima versione di Safari.”

Mappe porta innovative tecnologie di mappatura dalla piattaforma iOS al Mac, inclusa la grafica vettoriale ultranitida, spettacolari viste 3D e funzione Flyover interattiva. Con Mappe, gli utenti potranno pianificare un viaggio sul Mac e poi inviarlo all’iPhone per avere in viaggio il navigatore vocale. L’integrazione dell’app Mappe in tutto Mavericks consente all’utente di visualizzare le mappe in Mail, Contatti e Calendario, mentre gli sviluppatori possono integrare queste potenti funzioni di localizzazione nelle proprie app grazie al Map Kit API. Con iBooks è possibile accedere all’istante a tutta la propria libreria iBooks, oltre che agli 1,8 milioni di titoli disponibili sull’iBooks Store, dai libri scolastici ai classici fino ai best-seller più recenti. iBooks funziona perfettamente inoltre su tutti i dispositivi dell’utente, che puo’ così leggere un libro sul proprio Mac, prendere appunti o sottolineare, e poi riprendere la lettura sull’iPad esattamente da dove l’aveva interrotta.

OS X Mavericks introduce nuove, potenti funzioni che garantiscono agli utenti la migliore esperienza Mac. I Tag sono un nuovo efficace modo di organizzare e trovare facilmente i file su proprio Mac e su iCloud. Si può facilmente taggare qualsiasi file nel Finder, in iCloud o quando si salva un nuovo documento. I Tag appaiono nella barra laterale del Finder così è facile visualizzare i file per progetto o categoria. Le Tab del Finder riducono il disordine sulla Scrivania riunendo finestre multiple in un’unica finestra con più tab. Si può personalizzare la vista per ogni tab, spostare i file da un tab all’altro e persino lanciare il Finder con più tab aperte a schermo intero.  Mavericks rende ancora più semplice ed efficace l’utilizzo di più monitor contemporaneamente. La barra dei menu e il Dock appaiono su tutti gli schermi, così è più semplice lanciare finestre di app o a schermo intero su qualsiasi monitor si scelga, senza bisogno di configurazione. Con Mavericks è inoltre possibile usare un televisore HD come secondo display, con Apple TV e AirPlay.

Le nuove tecnologie core di OS X Mavericks migliorano l’efficienza energetica e la reattività del Mac. Timer Coalescing raggruppa in modo intelligente le operazioni di basso livello, così la CPU passa più tempo in modalità a basso consumo e risparmia energia senza intaccare le prestazioni o la reattività del sistema. App Nap riduce i consumi delle app mentre non sono in uso. La tecnologia Compressed Memory mantiene il Mac veloce e reattivo: quando la memoria del sistema inizia a riempirsi troppo, Compressed Memory comprime in automatico i dati inattivi; quando questi elementi servono di nuovo, Mavericks li decomprime all’istante.

La nuova versione di Safari offre prestazioni ultrarapide, funzioni innovative e tecnologie d’avanguardia. Safari surclassa gli altri browser in termini di efficienza energetica, efficienza della memoria e prestazioni di JavaScript. La nuova architettura di elaborazione per tab rende il browser più reattivo, stabile e sicuro. Safari introduce inoltre innovazioni come Link Condivisi, con cui è più facile scoprire, leggere e condividere notizie interessanti da Twitter e LinkedIn, tutto in un unico posto.

Altre caratteristiche di OS X Mavericks:
• Portachiavi iCloud, che memorizza in totale sicurezza le informazioni di accesso ai siti web, i numeri delle carte di credito e le password delle reti Wi-Fi, e li invia a tutti i dispositivi dell’utente, evitandogli così la fatica di ricordarli tutti a memoria. Le informazioni sono sempre protette tramite la codifica AES-256 quando sono archiviate sul Mac e inviate ai dispositivi;
• Un Calendario aggiornato, con l’integrazione di Mappe, scorrimento continuo per esaminare velocemente intere settimane o mesi, e un nuovo Inspector per semplificare la creazione e la modifica degli eventi;
• Notifiche interattive, che permettono di rispondere a un messaggio, a una chiamata FaceTime o persino eliminare un’email senza uscire dall’app che si sta usando. I siti web possono ora usare le notifiche per tenere aggiornato l’utente sulle ultime novità, punteggi e altre informazioni. Le Notifiche ‘Mentre Eri Assente’ fanno in modo che l’utente sappia sempre cos’è successo anche quando il Mac era in standby.
• Xcode 5, con nuovi strumenti potenti e intuitivi pensati per gli sviluppatori, per misurare ogni aspetto delle prestazioni e dei consumi delle app, e per testarle.

Apple progetta i Mac, i migliori personal computer al mondo, insieme a OS X, iLife, iWork e software professionali. Apple sta guidando la rivoluzione della musica digitale con i propri iPod e con il negozio online iTunes. Apple ha reinventato la telefonia mobile con i suoi rivoluzionari iPhone e App Store, e sta definendo il futuro dei dispositivi portatili e dei media in ambito mobile con iPad.