Bollo Auto Storiche: si deve pagare, annullate le esenzioni regionali. Bollo Auto Storiche 2015: anche le auto storiche lo devono pagare. Esentate solo le auto con più di 30 anni

Bollo-Auto-Storiche-2015-620x350

Pessime notizie per i possessori di Auto Storiche: da oggi, infatti, si dovrà pagare il bollo anche su queste vetture, che prima erano esentate.

Ma vediamo i dettagli del nuovo provvedimento del Governo, che è andato rivoluzionare ancora una volta il mondo delle auto, costringendo i cittadini italiani a sborsare altri soldi ingiustamente.

Come anticipato, il Governo ha approvato la Legge di Stabilità obbligando i cittadini italiani a pagare il bollo anche sulle Auto Storiche. Da oggi, per Legge, tutti i veicoli ultraventennali devono pagare regolarmente il bollo auto.

Dunque da oggi utte le automobili di particolare interesse storico sono tenute a versare il bollo, con le sole auto con più di trent’anni che saranno esentate dal pagamento.

E’ importante notare che si tratta di una Legge nazionale sulla quale le Regioni non possono prevedere esenzioni.

A seguito di questo nuovo decreto di legge, dunque, a partire da quest’anno tutte le auto con età compresa tra i 20 ed i 29 anni dovranno pagare il bollo, con le sole auto con più di 30 anni che saranno esentate.

Se avete un’auto storica, dunque, preparatevi a mettere mano al portafogli: presto dovrete pagare il bollo.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!