In quest’articolo: Parte la sperimentazione di Audi Unite, il Car-Sharing Made By Audi di auto di lusso. In fase sperimentata a Berlino e Stoccolma…..Vediamo come funziona

article-1267463-091E9083000005DC-492_468x286

[dropcap]A[/dropcap]udi: Si chiama Audi Unite, è il nuovo servizio Car-Sharing di Audi per le auto di lusso attualmente in fase di sperimentazione per le due città europee Berlino e Stoccolma. Il servizio del tutto innovativo non soltanto permette di “condividere” un’auto di lusso  ma consentirebbe di condividere bensì diverse tipologia di luxury car come ad esempio un’ Audi Q5 (SUV) per l’inverno o per le vostre escursioni in montagna e sulla neve e una sportivissima Audi R8 magari spider per godervi il vostro week-end a cielo aperto nelle belle giornate estive accompagnati dall’armonico sound del V10!

Dopo il Car-Sharing di Mercedes (Car2go) e BMW (Drive Now) anche Audi lancia il proprio car-Sharing, l’auto condivisa ma con un tocco di esclusività. Il programma di Stoccolma, “Audi Unite” (video qui sotto), consente ad un piccolo gruppo di persone (fino a cinque) di condividere un contratto di locazione di un veicolo. Tramite un applicazione per smartphone è possibile pianificare il “possesso” della vettura con la relativa quota mensile variabile in base al suo effettivo utilizzo.

 

A Berlino scegli ciò che desideri



Denominato “Audi Select”, il progetto di Berlino consente invece ad un singolo cliente di noleggiare diverse Audi nell’arco di un anno.

“Diamo ad esempio l’opportunità di guidare una suv durante l’inverno, una cabriolet in estate e una sportiva quando se ne ha voglia”, ha spiegato Rupert Stadler, amministratore delegato Audi, in occasione del salone di Los Angeles.

Proprio in America saranno lanciati nei prossimi mesi ulteriori due progetti di car sharing diversi da quelli offerti in Europa.

Ecco il video di Audi Unite

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=XVXkaM7Cph8′]