Bella senza mezze parole, è la nuova 488 GTB che sarà presentata al prossimo Salone di Ginevra…Ecco cosa si nasconde sotto la carrozzeria

ferrari 488 gtb

[dropcap]F[/dropcap]errari: Non poteva essere che un capo lavoro, un’opera d’arte…è la nuova nata di Maranello. Si chiama Ferrari 488 GTB erede della 458 Italia si presenta con un look rinnovato, “sguardo” simile alla 458 ma ora sembra molto più muscolosa con nuove nervature ed un nuovo e possente posteriore.

Sotto il cofano il nuovo 3.9 litri V8 bi-turbo da 670 CV e 760 di coppia a ben 8000 rpm. Ottime le prestazioni infatti il nuovo bolide di Maranello impiega soli 3.0 secondi nello scatto 0/100, 8.3 secondi nello 0/200 e velocità massima superiore ai 330 km/h.

Mezzo secondo a Fiorano

La nuova 488 GTB ha girato a Fiorano, banco di prova Ferrari, in 1m e 23s giusto mezzo secondo più veloce della 458 Speciale e ben 2 secondi più veloce della tradizionale 458 Italia e della mitica Enzo.



A Dieta anche le Ferrari

La nuova 488 GTB pesa solo 1370Kg, 10Kg più leggera della precedente anche se è leggermente più lunga e larga. Anche il downsizing contribuisce alla perdita di peso infatti si passa dal 4.5 litri aspirato al 3.9 litri bi-turbo garantendo emissioni di soli 260g/km di CO2, ben il 15% in meno.

Aerodinamica più sofisticata

Ora l’aerodinamica è molto più avanzata infatti la 488 GTB adotta paratie mobili che cambiano l’andamento dei flusso d’aria che investe l’auto per migliorare le prestazioni. Sofisticata anche l’elettronica che gestisce la vettura, completa di un inedito sistema di controllo dell’assetto per rendere più reattiva l’auto in uscita dalle curve.

Non ci resta che goderci la gallery con tutte le foto della nuova 488GTB in attesa di sentirla rombare in pista…