Tutte le informazioni per guidare all’Estero senza problemi

Guidare all’estero, tutto quello che devi sapere per viaggiare sicuri

Si può guidare all’estero con la patente Italiana? Guidare all’estero con Patente Europea. La patente Italiana vale all’estero? Queste sono solo alcune domande di chi sta partendo in vacanza sopratutto per chi prenderà un’auto a noleggio oppure si recherà all’estero con la propria auto.

Se siete pronti a partire all’estero e dove guidare anche fuori il vostro paese allo forse è meglio informarsi prima di mettersi in viaggio così da guidare tranquilli e conoscere:

  • Se puoi guidare con la tua patente Italiana
  • Trasporti
  • Limiti di Velocità
  • Pedaggi
  • Sicurezza
  • ecc

Patente di guida all’Estero

Iniziamo dalla patente di guida che rilasciata in Italia è valida tranquillamente in tutti gli stati della comunità Europea ed anche in Croazia, Norvegia, Svizzera, Islanda e Turchia. Le regole sono le stesse di quelle Italiane, cinture, cellulare ed in alcune nazioni non si possono neanche usare gli auricolari. In Gran Bretagna, Svizzera e Norvegia, dove si guida al contrario, potrete usare la patante Europea.

Limiti di velocità

I limiti di velocità non superano mai i 130km/h in autostrada e al massimo 60km/h in città. In Gran Bretagna i limiti sono in miglia, quindi 30 miglia orarie sono 48km quindi fate attenzione e leggete i cartelli.

Assicurazione

L’assicurazione stipulata in Italia vale anche all’estero ma informatevi prima presso la vostra assicurazione dei massimali validi all’estero. Se fate un’incidente all’estero dovrete compilare il modulo europeo di denuncia del sinistro che è distribuito in più lingue.

Pedaggi

Se prendete un’autostrada con casello dovete pagare, ovvio no, ma ad esempio in Austria, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovenia e Slovacchia si compra un apposito tagliando per la validità di circolazione da 10 giorni ad un anno intero.

E fuori dall’Europa?

Se andate fuori i confini Europei, vi serve la patente di guida internazionale, PIG, che viene rilasciato dalla Motorizzazione Civile e dovete richiederlo dopo aver compilato un modulo, due foto ed una marca da bollo.

Per l’assicurazione dovete farvi dare la carta verde internazionale che vi verrà fornita gratuitamente dalla vostra compagnia assicurativa.

Avete altre domande? Scrivete pure nei commenti per ricevere le vostre risposte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here