Ecco la batteria del futuro: Durerà meno ma si ricaricherà in soli 60 secondi

StoreDot

Il balzo tecnologico è stato enorme ma le batterie sono rimaste ferme al palo con lo sviluppo che da alcuni anni ha subito un rallentamento. Si millantano sviluppo software che permettono di aumentare la durata della batteria degli smartphone ma la tecnologia utilizzata è sempre la stessa ed ormai ha raggiunto il limite tecnologico di sviluppo.

Ecco che bisogna optare per altre alternative che permettono di migliorare l’utilizzo dei nostri smartphone. La soluzione sviluppata da StoreDot permette di utilizzare un nuovo sistema di ricarica dello smartphone che cambierà il nostro modo di usare qualsiasi dispositivo elettronico. Infatti se ora ricarichiamo lo smartphone ogni notte per via della scarsa durata, inferiore ad una giornata lavorativa, a breve dovremo cambiare le nostre abitudini.

Questo perchè le batterie e relativi caricabatterie sviluppato da StoreDot permetterà di ricaricare il nostro smartphone in soli 60 secondo. Non è tutto oro quello che luccica perchè la durata sarà notevolmente ridotta ma se per ricaricarlo fino al 100% sarà necessario un solo minuto allora potremo anche perdere 60 secondo del nostro tempo per ricaricare completamente la batteria.

Al momento il sistema sviluppato da StoreDot non è retro compatibile con gli attuali smartphone ma il sistema sarà disponibile sugli smartphone del futuro. La data di commercializzazione dovrebbe essere il 2016 con la seconda versione che è già in lavorazione e permetterà di aumentare la durata della batteria con tempi di ricarica sempre molto bassi. Il costo è elevato per sviluppare questo sistema ma se dovrebbe entrare in produzione di massa allora si potrebbe abbassare notevolmente il costo di produzione.

Via