Entro qualche anno sarà possibile ricaricare lo smartphone in soli 40 secondi: Ecco il video

Smartphone sempre più potente e con tante funzioni, display dalle dimensioni notevoli e tanta tecnologia dietro questi piccoli oggetti tecnologici ma la batteria è il componente che meno ha avuto modifiche a livello di progettazione. Poco è stato fatto sullo sviluppo delle batterie dei dispositivi portatili ma nei prossimi anni potrebbe cambiare tutto.

E’ il sogno di tutti ricaricare la batteria del proprio dispositivo portatile in pochi secondi e a detta della StoreDot Ltd., una start-up di Tel-Aviv, questo potrebbe essere il futuro anche se non troppo lontano.

La start-up di Tel-Aviv ha mostrato come sia possibile ricaricare la batteria di un Galaxy S3 in poco più di 30 secondi. Infatti ha svelato un prototipo di caricabatterie che permette di ricarica in maniera rapidissima la batteria dei dispositivi mobili.

S4 Ricarica 30 sec

Come potete vedere dal video presente a fine articolo l’unico ostacolo sembrerebbe dettato dalle dimensioni notevoli del caricatore ma promettono già di dimezzarne le dimensioni nella prossima versione e il costo non dovrebbe superare il doppio di un normale caricatore attuale, quindi circa 30-40 euro e tutto questo dovrebbe diventare realtà nel 2016.

Il caricabatterie utilizza i Nanodots, nanocristalli organici con capacità di memorizzazione dell’energia molto superiore, per ricaricare la batteria di un dispositivo mobile in maniera molto più rapida.

Vi lascio al video incredibile della ricarica di un Galaxy S3 che passa da circa il 27 % di carica al 100 % in meno di 30 secondi:

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=9DhJZAhjbcI’]

  • GinoLoSpazzino

    Geniale! Spero di vedere funzionante al più presto sulle auto elettriche per compensare i lunghi tempi di ricarica.