Il Galaxy Note 5 è già sul mercato, anche se al momento solo negli USA, e come sempre, la gamma Note di Samsung si contraddistingue per la durata della batteria, ma nell’ultima versione, complice un display QHD ed una batteria non enorme, solo 3.000 mAh, i risultati non sono entusiasmanti come nelle precedenti versioni. Ecco che se prima i Galaxy Note erano un punto di riferimento per il pennino e per la durata della batteria, nel corso del tempo diversi produttori si sono adeguati ed ora offrono una migliore durata della batteria sia in termini di ottimizzazione software che diverse soluzioni hardware che hanno permesso di aumentare notevolmente la durata.

Diversi sono i dispositivi che permettono di stare lontani dalla presa di corrente per più tempo rispetto tra cui il Nexus 6, ZenFone 2, Meizu MX4, Note Edge ed LG G4 che però non sono quelli che hanno una maggiore durata mentre altri produttori hanno fatto grandi progressi come l’iPhone 6, 6 Plus, Galaxy S6, S6 Edge ed HTC One M9 che hanno risultati ottimi. Comunque ecco la lista degli smartphone con la durata maggiore della batteria

  • Nokia Lumia 830 (2.200 mAh) 9h 19min
  • Sony Xperia M2 (2.300 mAh) 9h 19min
  • Samsung Galaxy S6 Edge+ (3.000 mAh) 9h 29 min
  • Sony Xperia Z3 (3.100 mAh) 9h 29 min
  • Nokia Lumia 635 (1830 mAh) 9h 35min
  • Meizu M2 Note (3.100 mAh) 9h 52min
  • Motorola DROID Turbo (3.900 mAh) 10h 42min
  • Samsung Galaxy S6 Active (3.500 mAh) 12h 9min