La batteria degli smartphone vista al Microscopio

Batteria

Le batterie degli smartphone usano la tecnologia agli ioni di litio per offrire tutta l’energia necessaria ai nostri dispositivi. Non vi siete mai chiesti come avviene il processo di ricarica? Ecco che alcuni ricercatori del Department of Energy’s Joint Center for Energy Storage Research hanno analizzato al microscopio dei cicli di carica e scarica della batteria.

Tramite l’utilizzo di un microscopio particolare si è potuto assistere analizzando fino alla distanza di 1 nanometro il processo di carica e scarica degli ioni di litio, che nell’immagine in apertura articolo sono gli elementi scuri che accumulano energia attorno all’elettrodo durante la fase di carica, mentre nel processo di scarica avviene l’allontanamento.

La diminuzione della capacità della batteria è data dal fatto che dopo ogni ciclo, un’infinitesima parte degli ioni di litio rimane più vicina all’elettrodo, e dunque si ha una diminuzione della capacità della batteria. Nell’immagine potete vedere 3 cicli di carica e scarica, e come gli elettroni si gonfiano e sgonfiano ed offrono la loro carica elettrica per alimentare il dispositivo.

Questa è la prima volta che viene analizzato il processo così da vicino di carica e scarica della batteria e che fa vedere come avviene il processo in maniera completa di una batteria di un dispositivo elettronico.