La tecnologia sta facendo passi da gigante ma le batterie sono ancora ferme al palo in quanto evoluzione tecnologica ma presto le cose potrebbero cambiare per mano di uno dei produttori più forti sul mercato. Ecco che Samsung si appresta a rendere di pubblico utilizzo le sue batterie che saranno sottili, flessibili ed assicureranno una durata fino al 50% maggiore rispetto alle attuali. Infatti dopo diversi anni di studio e di sviluppo dove sono stati spesi molti soldi nella ricerca, la casa Sud Coreana è pronta ad utilizzare in massa le sue batterie.

Infatti l’unico punto debole dei moderni devices è proprio la batteria che non assicura una durata sufficiente nella maggior parte dei casi e dunque è ora di porre fine a questo dramma, e con le batterie di nuova concezione che sta sviluppando Samsung presto potremo avere batterie che durano il 50% in più di quelle attuali ma non solo, dovrebbero essere molto sottili ed un design futuristico oltre che essere pieghevoli.

Lo spessore di soli 0.3 mm, praticamente come una carta di credito, è flessibile e dunque può essere inserita in tutti i dispositivi indossabili ma anche in smartphone e tablet promettendo però più autonomia delle attuali. Inoltre la batteria ha anche una capacità  fino a 50.000 flessioni ed è realizzato con nuovi componenti ancora però top secret.

Insomma se queste batterie arriveranno, a breve potremo veder cambiato il nostro rapporto con la presa di corrente.