Ecco il testo completo e le parole della canzone Povia, Al sud. Povia, Al sud Video e Testo. Povia, Al sud: testo e video ufficiale

Povia, Al sud – Testo Canzone

povia-al-sud

Povia, Al sud – Ecco il testo completo della canzone e le parole

Ascoltare canzone Povia, Al sud: audio

C’era una volta il Regno delle Due Sicilie
che era tutto il Sud Italia
dall’Abruzzo e dal basso Lazio in giù
compresa la Sicilia
potenza industriale e militare
il sud era ricco
ma poi venne Garibaldi
fece l’Unità d’Italia e il sud divenne povero
e cadde a picco

C’era una volta una nazione
che si chiamava meridione
il suo re era Ferdinando II di Borbone
non esisteva emigrazione
non c’era disoccupazione
con i suoi pregi e i suoi difetti
c’era una volta il meridione

C’era una volta
ma poi venne Garibaldi
c’era una volta
a rubare oro e soldi
c’era una volta
ma la vera storia è che prima
prima
dell’Unità d’Italia

Al sud nessuno emigrava
al sud la gente si amava
al sud si lavorava
prima questo prima
dell’Unità d’Italia

Ferdinando morì e lasciò il trono al figlio Francesco
che sposò Maria Sofia
una ragazza di Baviera
sempre uniti nelle battaglie
dal Volturno a Gaeta
aiutavano i soldati feriti
compresi i nemici
ma quei giorni segnarono la fine del regno
e di un patrimonio lasciato al mondo

La prima ferrovia
la prima cattedra in economia
le miniere di zolfo
la prima flotta mercantile e militare
Federico II
lingua italiana
scuola siciliana
la scienza
la filosofia
le tasse più basse
le industrie
Mongiana, Pietrarsa, Castellammare
eccetera, eccetera

E c’era una volta
ma poi venne Garibaldi
c’era una volta
e rubò soldati e soldi
c’era una volta
ma la vera storia è che prima
prima
dell’Unità d’Italia

Al sud nessuno emigrava
al sud la gente si amava
al sud si lavorava
prima questo prima
dell’Unità d’Italia

A tutti gli emigranti del mondo
che hanno lasciato nel sud
l’anima, la terra e tutto il cuore
molti non sanno che il sud era ricco e very good
sull’Italia apparse il War Sehr Gut
prima, si ma prima, si ma prima
dell’Unità d’Italia

Al sud nessuno emigrava
al sud la gente si amava
al sud si lavorava
prima questo prima
dell’Unità d’Italia

Al sud c’è sempre una festa
al sud l’aria è diversa
al sud nel bene e nel male
solo, sole, sole, sole
è tutto un altro sole

Dall’Unità d’Italia
milioni di emigranti nel mondo
che dalle navi in partenza
lanciavano un gomitolo di lana ai loro cari rimasti a terra
la nave si allontanava
il gomitolo si srotolava
finché si spezzava

Download MP3 Povia, Al sud legalmente

Ascoltare Povia, Al sud in streaming su Spotify | Scaricare canzone Povia, Al sud legalmente

Potete scaricare la canzone a pagamento e in modo legale su iTunes Store di Apple (per iPhone, iPod, iPad e Mac) oppure su Google Play Music (per Android).

In alternativa la potete ascoltare gratuitamente in streaming su Spotify o Deezer, due servizi che permettono di ascoltare legalmente e in streaming tantissime canzoni e brani musicali in formato Mp3 anche senza avere un abbonamento Premium.

CLICCA QUI E GUARDA I TESTI DELLE CANZONI AGGIORNATI OGNI GIORNO SU YOURLIFEUPDATED

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!